archive-com.com » COM » B » BEATLESIANI.COM

Total: 323

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - I Beatles “Paper Toys” in mostra al “Lucca Comicsandgames”!
    evento sostenuto con entusiasmo da Beatlesiani d Italia Associati sarà allestita la mostra di paper toys letteralmente giochi di carta dedicata ai Beatles decine di pupazzi diorami e burattini rigorosamente di carta per illustrare la carriera dei Fab4 La mostra è allestita ideata e creata da Massimo Mattarelli Ivan Ricci e Felicia Sumanaru L ingresso è gratuito e per tutti i fans dei Beatles saranno allestiti specifici work shop sempre

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/165-lucca-comics-and-games-2014.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive


  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - "ANIME DI GOMMA, UN VIAGGIO CON I BEATLES DI RUBBER SOUL."
    alla ricerca di nuove sonorità lontane dal cliché della canzone alla Beatles caratterizzano quell opera che cambiò la storia del rock Oggi a 50 anni di distanza quattro musicisti di Roma ne riscrivono gli arrangiamenti con il rispetto che si deve all originale con la passione e la misura che sta alla base di ogni rilettura con lo stessa voglia di sperimentare che fu propria dei Beatles La cantante Chiara Calderale il tastierista Edoardo Petretti il bassista Toto Giornelli e il batterista Filippo Schininà ripropongono le canzoni di Rubber Soul nella stessa sequenza con cui i Beatles li montarono su quell album nella versione per il mercato inglese Le immagini e i tratti del fumettista Stefano Simeone realizzate live non sono solo elemento scenografico ma guidano lo spettatore ad abbinare emozioni informazioni e ritmo alla fantasia visuale che ogni canzone suggerisce l giornalista Fabio Santini culture e storico dei Beatles ne contrappunta la musica con le sue esplorazioni del dietro le quinte con il suo stile che ricostruisce il contesto storico e artistico in cui prese forma quel lavoro Rilegge aneddoti e contenuti che ci aiutano a capire meglio il fenomeno Beatles E offre così allo spettatore un viaggio nella

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/163-anime-di-gomma,-un-viaggio-con-i-beatles-di-rubber-soul.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - Beatlefest 24 ottobre 2014
    ottobre 2014 il LEGEND CLUB di Milano ospiterà una spettacolare edizione del Beatlefest nota rassegna musicale itinerante del nord Italia basata sulla più genuina musica dal vivo con l appassionato supporto di Beatlesiani d Italia Associati A partire dalle ore 21 00 un grande show di emozioni e musica verrà proposto da tre importanti Beatles tribute band italiane che si proporranno ognuna con il proprio stile e la propria chiave di lettura Inizieranno i THE WHITE PAPER di Brescia capitanati da Claude Cambeck chitarra e voce nella band tra il 1993 e il 2011 ha pubblicato 10 album pop rock e ha lavorato con molte case editrici internazionali Grande energia presenza scenica parrucche e sixty style sono la loro firma d autore della band Il gruppo si distingue per la ricerca fedele della riproduzione del sound dei fab 4 Seguiranno THE TRIFLERS la band che gioca in casa quattro musicisti ognuno dei quali può vantare formazione ed abilità di tutto rispetto Ironici spigliati s ono sin dall adolescenza legati da immutata passione per le canzoni dei quattro di Liverpool Concluderanno la serata i FOURBACK di Vicenza il gruppo si distingue per l interpretazione e il sound marcatamente rock rendendo se possibile ancora più attuali le hits del quartetto di Liverpool Per questa loro originalità da diversi anni le loro cover sono distribuite nei migliori digital stores mondiali come ad esempio iTunes Napster Amazon Nokia Music store Luca Bonini cantante e chitarrista ritmico dei Fourback collabora da anni con i Beatlesiani d Italia Associati ed è amico di vecchia data del presidente Rolando Giambelli L appuntamento quindi è alle ore 21 00 presso il mitico LEGEND CLUB in viale Enrico Fermi 98 a Milano L ingresso prima consumazione è di 12 euro Quindi l occasione si rende imperdibile per tutti coloro

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/162-beatlefest-24-ottobre-2014-legend-club-milano.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - BRITISH DAY SCHIO – 11TH – 12TH OCTOBER 2014
    12TH OCTOBER 2014 BRITISH DAY SCHIO 11TH 12TH OCTOBER 2014 I BEATLESIANI D ITALIA ASSOCIATI PARTECIPERANNO CON ENTUSIASMO ALL EVENTO BRITISH DAY SCHIO CON UNA RAPPRESENTANZA DELL ASSOCIAZIONE CHE COMPIRA 22 ANNI NEL DIVULGARE L ARTE DEI BEATLES PROPRIO IL 5 OTTOBRE http www schiolife com THE BEatops beatle band Italian Beatles Tribute BEATLESMUSEUM A Brescia presso il Museo 1000MIGLIA A DAY IN THE LIFE AT ABBEY ROAD Doppio CD

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/161-british-day-schio-%C3%A2%C2%80%C2%93-11th-%C3%A2%C2%80%C2%93-12th-october-2014.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - BEATLES SUBMARINE
    presenteranno narreranno canteranno reciteranno balleranno e spiegheranno i Beatles in un turbinio di suoni e visioni multicolorate La nostra associazione dedicata all Arte dei Beatles dopo aver conferito con piacere a tutto il cast di musicisti e attori la Honorary Membersip Card di B D I A sosterrà con grande entusiasmo lo spettacolo fra i beatlesiani italiani che potranno anche prenotare per tempo i posti migliori del Piccolo Teatro e

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/160-beatles-submarine-con-neri-marcor%C3%83%C2%A8-e-la-bando-osiris-dal-7-al-19-ottobre-al-piccolo-teatro-di-milano.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - The Best Beatles Experience
    Road e Let It Be Uno spettacolo che per noi italiani anticipa le celebrazioni del cinquantenario dell unica tournée che Paul John Ringo e George realizzarono in Italia nel 1965 Sul palco The Beatbox attualmente riconosciuto da stampa e fan club britannici come il miglior live act beatlesiano europeo Sei cambi di scena costumi fedelmente riprodotti dalla stessa sartoria dei Beatles strumenti originali e su tutto canzoni eseguite con una ricercatezza e un accuratezza sonora quasi maniacale L abile mano del Regista Giorgio Verdelli Fantastico Canzonissima Quelli Della Notte Mr Fantasy e beatlesiano firma uno spettacolo davvero di alto livello Un esperienza irripetibile per beatlesiani D O C ma anche per tutti coloro i quali hanno nel cuore brani come Yesterday Let It Be Get Back Ticket To Ride e tanti altri guarda il trailer dello spettacolo https www youtube com watch v 5 HKvN1KEvE The Beatbox Per il pubblico una vera e propria immersione nella storia dei Beatles con i Beatbox unanimemente riconosciuti come uno dei migliori live act beatlesiani nel mondo e sicuramente i numeri uno in Europa quattro musicisti dal curriculum più che nobile Alfio Vitanza Mauro Sposito Riccardo Bagnoli e Guido Cinelli vantano collaborazioni con i grandi nomi del pop e del prog italiano Latte e Miele Antonello Venditti Anna Oxa Eugenio Finardi New Trolls Dario Baldan Bembo e molti altri I Beatbox hanno già suonato in gran parte dell Europa riscuotendo larghi consensi con spettacoli ovunque sold out Lo show percorre la storia dei Beatles con esecuzioni fedelissime a quelle originali La scaletta è quella che i Beatles proponevano al top della loro carriera concertistica prima di interromperla per dedicarsi alla sperimentazione in sala di incisone I Beatbox la ripropongono fedelmente con una accuratezza esecutiva assoluta restituendo all ascoltatore l impatto sonoro e soprattutto vocale

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/159-the-best-beatles-experience-the-story,-the-music,-the-legend-una-produzione-music-show-international.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - GEORGE HARRISON: THE APPLE YEARS 1968-75  IN USCITA IL 23 SETTEMBRE
    copertina del disco dipinta dallo stesso George rappresenta il suo Moog IIIP che sarebbe poi stato usato anche dai Beatles per le registrazioni del loro album Abbey Road con i quattro moduli da cui i suoni venivano sintetizzati Ognuno dei lati dell LP comprendeva un unica lunga traccia sperimentale Una curiosità per molto tempo ci fu confusione sui titoli delle due tracce in quanto nell edizione Americana dell album vennero invertiti i brani rispetto alla versione Inglese senza però che ne venissero modificati i titoli sulle etichette del disco l libretto contiene un saggio di Tom Rowlands dei Chemical Brothers e di Dhani Harrison oltre alle note biografiche di Kevin Howlett All Things Must Pass È contemporaneamente un intensa dichiarazione personale ed un grandioso gesto un trionfo al di là del pudore artistico ed anche frustrazione In questa messa in opera di pietà e di sacrificio la gioia della musica stessa non è più l unico messaggio Ben Gerson estratto dalla recensione del 1971 su Rolling Stone All Things Must Pass venne pubblicato dalla Apple Records nel Novembre 1970 in triplo LP Co prodotto da Harrison e Phil Spector il disco vide la partecipazione di molti artisti tra cui Eric Clapton Ringo Starr Billy Preston Pete Drake Gary Wright Klaus Voormann John Barham membri dei Badfinger musicisti della band di Delaney And Bonnie raggiunse la vetta delle classifiche di molti paesi nel mondo e venne subito riconosciuto come capolavoro della musica rock George divenne il primo Beatle solista ad avere un singolo al numero uno contemporaneamente nella classifica Inglese ed in quella Americana grazie a My Sweet Lord traccia principale dell album che introdusse il suo stile di chitarra slide George scrisse I d Have You Anytime brano di apertura del disco insieme all amico Bob Dylan che compose inoltre If Not For You La nuova versione include le cinque bonus track presenti nell edizione del 2001 I Live For You outtake Beware Of Darkness demo Let It Down alternative version What Is Life backing track e My Sweet Lord 2000 Living In The Material World Quello di cui abbiamo bisogno non è materiale è spirituale Abbiamo bisogno di altre forme di pace e felicità George Harrison 1967 Nel Maggio del 1973 venne pubblicato Living In The Material World alla cui realizzazione parteciparono molti degli amici musicisti presenti in All Things Must Pass ed altri come Jim Keltner già al lavoro con George per il Concert for Bangladesh nel 1971 Sia l album che il relativo singolo Give Me Love Give Me Peace On Earth raggiunsero il numero uno delle classifiche in America ed in molti altri paesi nel mondo La natura spirituale di Living In The Material World venne descritta da Rolling Stone come miracolosa nel suo splendore concetto che veniva espresso anche nelle illustrazioni del Bhagavad Gita inserite nelle grafiche Questa nuova edizione include un nuovo mix della single version di Bangla Desh precedentemente disponibile solo in The Best Of George Harrison del 1976 e le due B

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/158-george-harrison-the-apple-years-1968-75%20-in-uscita-il-23-settembre.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive

  • BDIA - Beatlesiani d'Italia Associati - Sito Ufficiale - LE X GIORNATE DI BRESCIA 2014
    nasce dalla fusione di elementi della musica dell America degli anni 50 e sonorità più tipiche del rock di gruppi come AC DC e Rolling Stones portando alla definizione di un genere molto particolare e personale permettendo al gruppo di definire la sua musica come Hard R n R Chitarre esplosive basso martellante batteria incalzante e un enorme dose di R n R e voglia di divertirsi A seguire The Johnson Rock Band rock band storica bresciana nata quasi dieci anni fa che propone sul palco delle XGiornate in maniera filologica ed impeccabile la musica di Jimi Hendrix Cream Deep Purple ZZTop Leslie West Lynyrd Skynyrd Kinks ed altri Interpretare i Beatles dando all esecuzione vocale e strumentale quel feeling giusto che ci si aspetta da cantanti o gruppi che ripropongono quel meraviglioso repertorio non è mai stato tanto semplice A riuscirci sono i The BeaTops ovvero Giancarlo Pedrazzi alla chitarra e voce Adelmo Bassi al basso e voce Rolando Giambelli alla chitarra armonica e voce Alessandro Giambelli alla batteria Tutti musicisti che hanno da sempre una grande passione per i Beatles e che propongono reinterpretandoli con strumenti acustici i brani più belli dei quattro ragazzi di Liverpool ripercorrendo il magico periodo storico beatlesiano che va dal 1962 al 1970 A chiudere in bellezza la maratona rock sotto la tensostruttura di Piazza PaoloVI sarà l ottima ed incredibile band torinese The Rock Alchemist da non perdere Per il Festivaloff delle XGiornate che prevede anche musica On The Road per le strade della città la West Coast di Crosby Stills Nash Young il rock e country degli Eagles la canzone d autore di James Taylor Jackson Browne Joni Mitchell Joan Baez e Karla Bonoff questo il background dei The Bittersweet Kevin Magliolo fratello della star di X Factor Jury presenterà per

    Original URL path: http://www.beatlesiani.com/home/news-ed-eventi/157-le-x-giornate-di-brescia-2014.html (2016-02-13)
    Open archived version from archive



  •