archive-com.com » COM » B » BUSSETOLIVE.COM

Total: 674

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Busseto Tourism | Events | Fole da osteria
    00 Busseto Salone del Museo verdiano di Casa Barezzi La Biblioteca di Busseto della Fondazione Cariparma presenta IL TEATRO DELL ORSA IN FOLE DA OSTERIA di e con Monica Morini e Bernardino Bonzani voci recitanti Claudia Catellani pianoforte Giovanni Cavazzoli contrabbasso Davide Bizzarri violino Uno spettacolo di parole e musica ispirato ai racconti dei visionari scrittori della Bassa e dintorni da Giuseppe Pederiali a Cesare Zavattini Giovannino Guareschi Stefano Benni Un tempo le narrazioni avvenivano nelle stalle e nelle osterie E allora non si deve dimenticare che la Casa Natale di Giuseppe Verdi alle Roncole era proprio un osteria Dalle antiche osterie escono personaggi singolari come Aldro Vandi il naturalista che va alla ricerca di animali strani e bizzarri dai nomi fantastici come la palpàstriga o il foionco Le storie sono accompagnate da un piacevole e raffinato concerto tratto dal repertorio di musica da ballo dei Violini di Santa Vittoria e dalle arie di Giuseppe Verdi Nella bassa sin dalla fine del Settecento alcuni lavoratori stagionali si dedicarono durante i tempi morti del lavoro nei campi alla musica da ballo creando uno stile originale grazie al miscuglio di tradizioni che in questa zona si incontravano dalla musica austriaca a quella magiara ed ebraica Grazie alla trascrizione per trio operata dal maestro Davide Bizzarri direttamente dagli spartiti originali abbiamo il piacere di poter riascoltare con immediatezza e calore questi piccoli capolavori musicali trasmessi dalla cultura e dalla tradizione popolare Divertente commovente scoppiettante Il clima di convivialità sorprende il pubblico Il Po è un fiume di storie e dalla nebbia appaiono fantasmi bestie fantastiche maliziose ostesse capaci sedurci in un solo istante Le note ballabili di valzer tanghi mazurke aprono al buon umore L eco di romanze d opera riaccende passioni perdute La musica accompagna le parole indimenticabili dei racconti di Zavattini

    Original URL path: http://www.bussetolive.com/vis-Inglese/page.asp?IDCategoria=3548&IDSezione=25929&ID=490719 (2016-02-09)
    Open archived version from archive


  • Busseto Turismo | Arte e cultura | Church of Sant'Ignazio
    S Maria Annunziata Luoghi da visitare nelle frazioni Itinerari turistici Le Strade della Musica e del Melodramma Attività Didattica In Opera Da Monteverdi a Verdi Guide Turistiche di Busseto Ambiente e natura Enogastronomia Eventi Ospitalità ti trovi in Arte e cultura Luoghi da visitare a Busseto Church of Sant Ignazio Pietro Pettorelli from Busseto who in 1617 founded the college of the Jesuits arranged to have it enlarged and have a church built which was finished in 1862 The façade is coordinated with that of the college in the Doric order but tainted by the Baroque taste of the time It is entirely covered by porticoes and given rhythm by the pilasters while a cornice horizontally divides the prospectus which features rectangular windows alternating with pilasters on the first floor The top of the Church develops on a set back plane while a circular broken drum acts as its façade The interior in Baroque style has a single nave with three chapels on each side and was entirely stuccoed and painted by Domenico Dossã and Bernardo Barca The frescoes attributed to Giovanni Evangelista Draghi depict the glory of the Saints Ignatius Luigi Gonzaga Francis Xavier and Francesco Borgia By the same artist are six oil paintings on canvas in stucco frames which loom over the statues of some Jesuit saints and contain episodes from the life of the Order s founder the conversion of S Ignatius in the castle of Loyola the holy penitent in Monserrato his ascetic life at Manresa his trip to the Holy Land his apostleship and his miracles Four of the side chapels are frescoed in trompe l oeil conceivably by Giuseppe Natali while the wooden altarpieces are by the hand of Vincenzo Biazzi Among the other paintings in part preserved in the collegiate church of

    Original URL path: http://www.bussetolive.com/page.asp?IDCategoria=3544&IDSezione=24161&ID=486620 (2016-02-09)
    Open archived version from archive



  •