archive-com.com » COM » M » MESSAGE-ASP.COM

Total: 229

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Istituzioni e impresa
    ha orientato la propria strategia aziendale verso una gestione d impresa capace di presidiare e migliorare la sostenibilità economica dei business avendo cura al contempo di interagire in modo costruttivo con i diversi attori presenti nei contesti di operatività In tal senso è particolarmente rilevante l impegno nella costruzione di forme di collaborazione con gli stakeholder istituzionali condotte nel rispetto dei reciproci ruoli in una logica di riduzione dei possibili

    Original URL path: http://aceacsr2009.message-asp.com/it/print/124 (2016-02-08)
    Open archived version from archive

  • Ricerca | Bilancio di Sostenibilità 2009
    la possibilità di estendere la tua ricerca con OR blue smurf avrà meno riscontri che blue OR smurf Ricerca Homepage Lettera di introduzione Comunicare la sostenibilità nota metodologica Relazione della Società di Revisione L identità aziendale Le relazioni socio economiche con gli stakeholder Le relazioni con l ambiente Il Bilancio ambientale Schede società Italia Estero Vai alla pagina Vai alla pagina Commenta la pagina Aggiungi ai preferiti Vai al basket

    Original URL path: http://aceacsr2009.message-asp.com/it/search/pagersearch/155 (2016-02-08)
    Open archived version from archive

  • INDICE DEI CONTENUTI GRI: GLI ELEMENTI STANDARD
    e ss Assurance 3 13 Politiche e pratiche attuali al fine di ottenere l assurance esterna del report obiettivo e basi di ogni assurance esterna se non spiegati nel report di assurance legame tra l organizzazione e la società che svolge l assurance Comunicare la sostenibilità nota metodologica pag 9 25 4 GOVERNANCE IMPEGNI COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER Governance 4 1 Struttura di governo dell organizzazione inclusi i comitati che rispondono direttamente al più alto organo di governo responsabili di specifici compiti come la definizione della strategia o il controllo organizzativo L identità aziendale pagg 41 17 e s 43 37 e s 46 38 4 2 Indicare se il Presidente del più alto organo di governo ricopre anche un ruolo esecutivo in tal caso indicare le funzioni all interno del management e le ragioni di questo assetto L identità aziendale pagg 41 17 43 37 4 3 Per le organizzazioni che hanno una struttura unitaria dell organo di governo indicare il numero di componenti che sono indipendenti e o non esecutivi L identità aziendale pag 41 17 4 4 Meccanismi a disposizione degli azionisti e dei dipendenti per fornire raccomandazioni o direttive al più alto organo di governo L identità aziendale pagg 42 39 44 40 note 19 e 20 45 Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 132 15 4 5 Legame tra compensi dei componenti del più alto organo di governo senior manager ed executive inclusa la buona uscita e la performance dell organizzazione inclusa la performance sociale e ambientale L identità aziendale pagg 42 39 45 41 Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 124 42 4 6 Attività in essere presso il più alto organo di governo per garantire che non si verifichino conflitti di interesse L identità aziendale pagg 41 17 nota 15 42 45 4 7 Processi per la determinazione delle qualifiche e delle competenze dei componenti del più alto organo di governo per indirizzare la strategia dell organizzazione in funzione degli aspetti economici sociali e ambientali L identità aziendale pag 44 40 4 8 Mission valori codici di condotta principi rilevanti per le performance economiche ambientali e sociali sviluppati internamente e stato di avanzamento della loro implementazione L identità aziendale pagg 32 43 e s 42 39 e s 4 9 Procedure del più alto organo di governo per controllare le modalità di identificazione e gestione delle performance economiche ambientali e sociali dell organizzazione includendo i rischi e le opportunità rilevanti e la conformità agli standard internazionali ai codici di condotta e ai principi dichiarati L identità aziendale pagg 9 25 42 39 46 38 49 44 4 10 Processo per la valutazione delle performance dei componenti del più alto organo di governo in particolare in funzione delle performance economiche ambientali sociali L identità aziendale pagg 43 37 e s Impegno in iniziative esterne 4 11 Spiegazione dell eventuale modalità di applicazione del principio o approccio prudenziale L identità aziendale pag 44 40 Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg

    Original URL path: http://aceacsr2009.message-asp.com/it/print/127 (2016-02-08)
    Open archived version from archive

  • Indicatori GRI di performance economica e sociale
    Additional Programmi per la gestione delle competenze e per promuovere una formazione aggiornamento progressivo a sostegno dell impiego continuativo dei dipendenti e per la gestione della fase finale delle proprie carriere Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 123 35 126 39 e ss LA12 Additional Percentuale di dipendenti che ricevono regolarmente valutazioni delle performance e dello sviluppo della propria carriera Non si dispone di tale percentuale bensì dell indicazione delle categorie professionali sottoposte a valutazione nel 2009 vedi capitolo Personale paragrafo I sistemi di valutazione del personale Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 126 39 Diversità e pari opportunità LA13 Core Composizione degli organi di governo dell impresa e ripartizione dei dipendenti per categoria in base a sesso età appartenenza a categorie protette e altri indicatori di diversità Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 116 40 e s 119 41 e s 131 42 LA14 Core Rapporto dello stipendio base degli uomini rispetto a quello delle donne a parità di categoria In base al CCNL vigente lo stipendio base degli uomini è uguale a quello delle donne per ciascuna categoria Tuttavia la parte variabile dello stipendio può determinare alcune differenze DIRITTI UMANI Pratiche di investimento e approvvigionamento HR1 Core Percentuale e numero totale di accordi significativi di investimento che includono clausole sui diritti umani o che sono stati sottoposti ad una relativa valutazione screening Il Gruppo ha adottato codici valoriali Codice Etico e Codice Etico Appalti alla cui osservanza sono tenuti tutti i soggetti che operano a servizio di Acea nella gestione delle attività aziendali e ciò garantisce un adeguato presidio della tutela dei diritti umani nell eventuale sottoscrizione di accordi d investimento e o approvvigionament HR2 Core Percentuale dei principali fornitori e appaltatori che sono sottoposti a verifiche in materia di diritti umani e relative azioni intraprese Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 104 37 110 33 HR3 Additional Ore totali di formazione dei dipendenti su politiche e procedure riguardanti tutti gli aspetti dei diritti umani rilevanti per l attività dell organizzazione e percentuale dei lavoratori formati Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 127 32 Non discriminazione HR4 Core Numero totale di episodi legati a pratiche discriminatorie e azioni intraprese Non si registrano episodi di discriminazione Per le politiche di prevenzione vale a dire i codici valoriali adottati dal Gruppo e la tutela della diversità e delle pari opportunità vedi Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 119 es 131 e L identità aziendale pag 33 43 Libertà di associazione e contrattazione collettiva HR5 Core Identificazione delle attività in cui la libertà di associazione e contrattazione collettiva può essere esposta a rischi significativi e azioni intraprese in difesa di tali diritti Non sono presenti attività in cui la libertà di associazione e contrattazione collettiva è esposta a rischi Si rinvia al paragrafo che illustra le Relazioni industriali e laddove si fa riferimento ad altre forme associative presenti in azienda CRA ANMIC Associazione Medaglie d oro Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 117 31 e s 130 44 e s Lavoro minorile HR6 Core Identificazione delle operazioni con elevato rischio di ricorso al lavoro minorile e delle misure adottate per contribuire alla sua eliminazione Acea nei rapporti con i propri dipendenti e collaboratori applica i Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro e le altre forme contrattuali previste dalla normativa vigente Riguardo l assenza di lavoro minorile lungo la catena della fornitura Acea vincola ogni potenziale fornitore al rispetto del Codice Etico degli Appalti e del Codice Etico del Gruppo che garantiscono i lavoratori da ogni forma di abuso vedi capitoli Personale e Fornitori in Le relazioni socio economiche con gli stakeholder Lavoro forzato HR7 Core Attività con alto rischio di ricorso al lavoro forzato o obbligato e misure intraprese per contribuire alla loro abolizione Acea nei rapporti con i propri dipendenti e collaboratori applica i Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro e le altre forme contrattuali previste dalla normativa vigente Riguardo l assenza di lavoro forzato o obbligato lungo la catena della fornitura Acea vincola ogni potenziale fornitore al rispetto del Codice Etico degli Appalti e del Codice Etico del Gruppo che garantiscono i lavoratori da ogni forma di abuso vedi capitoli Personale e Fornitori in Le relazioni socio economiche con gli stakeholder Pratiche di sicurezza HR8 Additional Percentuale del personale addetto alla sicurezza che ha ricevuto una formazione sulle procedure e sulle politiche riguardanti i diritti umani rilevanti per le attività dell organizzazione Le attività di security sono affidate ad una società di vigilanza esterna Le regole di comportamento del personale addetto alla security rispondono a quelle vigenti nei corpi di sicurezza dello Stato italiano Diritti della comunità delle popolazioni indigene HR9 Additional Numero di violazione della comunità locale e azioni intraprese Non si registrano violazioni a danno delle comunità locali Per le azioni intraprese da Acea a beneficio delle comunità locali si rinvia alle iniziative a supporto delle fasce di popolazione più disagiate descritte in Le relazioni socio economiche con gli stakeholder capitolo Clienti e collettività pagg 130 44 e s e nel fascicolo Schede società Italia estero SOCIETA Collettività SO1 Core Natura obiettivo ed efficacia di qualsiasi programma e attività che valuta e gestisce gli impatti delle operazioni su una determinata comunità incluse le fasi di inizio di attività di operatività e dismissione Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 66 45 72 46 89 47 97 19 e ss 104 37 e ss 110 33 143 48 L identità aziendale pagg 46 49 49 50 51 51 e ss EU19 Core Partecipazione degli stakeholder ai processi decisionali relativi alla pianificazione energetica e allo sviluppo delle infrastrutture Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pagg 105 22 139 52 Le relazioni con l ambiente pag 161 10 EU20 Core Approccio di gestione relativo agli effetti di dislocamento Le relazioni socio economiche con gli stakeholder pag 139 52 Le relazioni con l ambiente pag 161 10 EU21 Core Piani d emergenza disaster planning piani di accoglienza

    Original URL path: http://aceacsr2009.message-asp.com/it/print/53 (2016-02-08)
    Open archived version from archive

  • Indicatori GRI di performance ambientale
    in aree o adiacenti ad aree protette o in aree ad elevata biodiversità esterne alle aree protette Le relazioni con l ambiente pagg 152 11 166 9 EN12 Core Descrizione dei maggiori impatti di attività prodotti e servizi sulla biodiversità di aree protette o aree ad alta biodiversità esterne alle aree protette Le relazioni con l ambiente pag 152 11 EU13 Biodiversità degli habitat compensativi rispetto alla biodiversità delle aree coinvolte Le relazioni con l ambiente pag 152 11 EN13 Additional Habitat protetti o ripristinati Le relazioni con l ambiente pag 152 11 EN14 Additional Strategie azioni attuate piani futuri per gestire gli impatti sulla biodiversità Le relazioni con l ambiente pag 152 11 EN15 Additional Numero di specie elencate nella lista rossa IUCN e nelle liste nazionali delle specie protette che trovano il proprio habitat nelle aree di operatività dell organizzazione suddivise per livello di rischio di estinzione Allo stato attuale questa voce non viene monitorata anche se il Gruppo svolge le proprie attività secondo criteri rigorosi di rispetto e salvaguardia dei territori naturali interessati e della fauna e flora presenti nelle aree in cui opera EMISSIONI EFFLUENTI E RIFIUTI EN16 Core Emissioni totali dirette e indirette di gas ad effetto serra per peso secondo il WRI Greenhouse gas Protocol Le relazioni con l ambiente pag 175 12 Bilancio ambientale pagg 16 13 19 14 20 15 EN17 Core Altre emissioni indirette di gas a effetto serra significative per peso Nessuna emissione rilevante da segnalare EN18 Additional Iniziative per ridurre l emissione di gas a effetto serra e risultati raggiunti Le relazioni con l ambiente pagg 150 3 163 16 EN19 Core Emissioni di sostanze nocive per l ozono per peso Le relazioni con l ambiente pag 176 17 EN20 Core NO SO e altre emissioni significative nell aria per tipologia e peso Le relazioni con l ambiente pag 175 12 Bilancio ambientale pagg 16 19 20 EN21 Core Acqua totale scaricata per qualità e destinazione Le relazioni con l ambiente pag 173 5 EN22 Core Peso totale dei rifiuti per tipologia e per metodi di smaltimento Le relazioni con l ambiente pag 176 17 dati di maggior dettaglio nel Bilancio ambientale dati in Schede società Italia estero EN23 Core Numero totale e volumi di sversamenti significativi Nel 2009 il Gruppo non ha registrato rilasci significativi in ambiente di sostanze inquinanti quali olio minerale combustibili o prodotti chimici EN24 Additional Peso dei rifiuti classificati come pericolosi in base alla Convenzione di Basilea allegati I II III e VIII che sono trasportati importati esportati o trattati e loro percentuale trasportata all esterno I rifiuti classificati come pericolosi monitorati come già indicato dall EN22 vengono conferiti a società autorizzate esterne specializzate e autorizzate La voce allo stato attuale non viene ulteriormente monitorata EN25 Additional Identità dimensione stato di salvaguardia e valore della biodiversità della fauna e della flora acquatica e i relativi habitat colpiti in maniera significativa dagli scarichi di acqua e dalle disposizioni provocate dall organizzazione Nessuno scarico da segnalare

    Original URL path: http://aceacsr2009.message-asp.com/it/print/80 (2016-02-08)
    Open archived version from archive



  •