archive-com.com » COM » M » MOTAN-COLORTRONIC.COM

Total: 485

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Worldwide
    de salle blanche Moulage par soufflage Moulage par extrusion soufflage d objets tubulaires en plastique Extrusion Feuille plane haute performance Enrobage de fils et câbles Tuyaux et flexibles Mélangeage Compositions renforcées de fibres Compositions de remplissage Mélanges maîtres unicolores et d additifs Mélanges maîtres taillés sur mesure Systèmes en ligne Câbles haute tension Mousses extrudées Fibres et filaments Produits chimiques Produits Dosage et mélange Doseurs et mélangeurs volumétriques Doseurs et mélangeurs gravimétriques Doseurs et mélangeurs colortronic Séchage Sécheur à air sec Sécheur à air chaud Sécheur à air comprimé Cuves de séchage Sécheur colortronic Cristallisation Cristalliseur Convoyage Convoyeurs pour granulés Convoyeurs de poudre Séparateurs de métal Robinets doseurs Convoyeurs de matériau colortronic Commandes Commandes pour sécheurs Commandes de convoyage Commandes pour le dosage et le mélange Commandes colortronic Stockage Silos Postes vacants Prestations de service Hotline Mise en service Formation Entretien Innovation Innovation award Innovation process How to apply Evaluation criteria Conditions of participation À propos de nous Nous Vision philosophie Objectifs Fort Organisation motan nouvelles Salons Nouvelles Conditions de vente Contact Votre partenaire local Afrique Asie Europe Amérique du Nord Amérique du Sud Océanie Formulaire de contact Votre partenaire local Afrique Asie Europe Amérique du Nord Amérique du Sud

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/fr/contact/votre-partenaire-local/worldwide.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive


  • Soluzioni
    tensione Espansi estrusi Fibre e filati Prodotti chimici Prodotti Dosaggio e miscelazione Miscelatori e dosatori volumetrici Miscelatori e dosatori gravimetrici Miscelatori e dosatori colortronic Essiccazione Essiccatore ad aria secca Essiccatore ad aria calda Essiccatore ad aria compressa Tramogge di essiccazione Essiccatore colortronic Cristallizzazione Cristallizzatore Trasporto Caricatori di materiale per granulato Caricatori di materiale in polvere Separatori di metalli Valvole miscelatrici Caricatori di materiale colortronic Unità di controllo Unità di controllo per essiccatori Unità di controllo per trasportatori Unità di controllo per dosatori e miscelatori Unità di controllo colortronic Stoccaggio Silo Lavora con noi Servizio Hotline Messa in esercizio Formazione Manutenzione Innovazione Innovation award Innovation process How to apply Evaluation criteria Conditions of participation Chi siamo La nostra azienda Visione filosofia aziendale Obiettivi Punti di forza Organizzazione motan news Fiere News Condizioni di vendita Contatti Il vostro partner locale Africa Asia Europa America settentrionale America meridionale Oceania Modulo di contatto Stampaggio ad iniezione Stampaggio per soffiaggio Estrusione Compounding Sistemi in linea Prodotti chimici Soluzioni allo stato dell arte Studiate per le vostre esigenze reali motan colortronic è un produttore leader a livello mondiale di unità periferiche e sistemi che si rivolgono a produttori e utilizzatori di materie plastiche nonché all industria

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Stampaggio ad iniezione
    chimici Prodotti Dosaggio e miscelazione Miscelatori e dosatori volumetrici Miscelatori e dosatori gravimetrici Miscelatori e dosatori colortronic Essiccazione Essiccatore ad aria secca Essiccatore ad aria calda Essiccatore ad aria compressa Tramogge di essiccazione Essiccatore colortronic Cristallizzazione Cristallizzatore Trasporto Caricatori di materiale per granulato Caricatori di materiale in polvere Separatori di metalli Valvole miscelatrici Caricatori di materiale colortronic Unità di controllo Unità di controllo per essiccatori Unità di controllo per trasportatori Unità di controllo per dosatori e miscelatori Unità di controllo colortronic Stoccaggio Silo Lavora con noi Servizio Hotline Messa in esercizio Formazione Manutenzione Innovazione Innovation award Innovation process How to apply Evaluation criteria Conditions of participation Chi siamo La nostra azienda Visione filosofia aziendale Obiettivi Punti di forza Organizzazione motan news Fiere News Condizioni di vendita Contatti Il vostro partner locale Africa Asia Europa America settentrionale America meridionale Oceania Modulo di contatto Stampaggio ad iniezione Preforme bottiglie in PET Componenti medicali ottici o elettronici in condizioni di camera bianca Stampaggio per soffiaggio Estrusione Compounding Sistemi in linea Prodotti chimici Stampaggio ad iniezione Descrizione del processo Lo stampaggio ad iniezione è un processo discontinuo a più fasi per la produzione di pezzi partendo da materiali termoplastici e termoindurenti Prodotti finali tipici Prodotti per clienti finali in grandi serie Per esempio tappi chiusure componenti automotive e imballaggi È un processo di produzione di pezzi e non si basa su grandezze del lotto cioè sul peso Processo Il materiale grezzo viene introdotto in un cilindro riscaldato per mezzo di una vite viene poi mescolato e spinto in uno stampo cavo Una volta che il materiale plastico si è raffreddato e indurito lo stampo si apre e ne fuoriesce il pezzo Materiali comunemente lavorati Per lo più polimeri grezzi granulari e compositi compresi tutti i materiali termoplastici alcuni termoindurenti e alcuni elastomeri Inoltre materiali

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/stampaggio-ad-iniezione.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Preforme/bottiglie in PET
    trasparenti verdi azzurre o marroni Per l imbottigliamento di latte le bottiglie in PET vengono colorate di bianco e opacizzate Preparazione del materiale Prima di essere impiegati nella produzione di preforme il PET o il PLA devono essere sottoposti a essiccazione altrimenti è possibile che nella preforma si creino striature e alterazioni a causa dell idrolisi Nel caso di materiale vergine spesso il PET presenta un umidità iniziale di circa lo 0 1 e viene quindi sottoposto a essiccazione per circa 6 ore a una temperatura tra 160 C e 175 C per portare l umidità residua a massimo 50 ppm Per quanto riguarda il PLA con un umidità iniziale fino allo 0 25 si impiegano temperature di essiccazione tra 60 C e 100 C e una durata di essiccazione dalle 4 alle 8 ore per un umidità residua inferiore allo 0 01 1 Silo 2 Cristallizzazione 3 Essiccatore 4 Miscelazione e successiva essiccazione 5 Soffiante 6 Dosaggio colore con MINICOLOR 7 Condizionamento stampi Il sistema di essiccazione viene installato di preferenza sopra la pressa a iniezione in modo che il materiale dopo l essiccazione venga introdotto direttamente nella macchina trasformatrice sfruttando la gravità senza bisogno di ulteriori dispositivi di trasporto Questo è il solo modo di convogliare il materiale nell unità di plastificazione senza un calo notevole di temperatura e ulteriori spese energetiche L essiccazione è dotata del sistema di risparmio energetico ETA plus per assicurare un processo perfetto con il minimo consumo di risorse Il pacchetto comprende un controllo automatico del flusso d aria che lo adatta alle condizioni attuali di alimentazione del materiale e quindi adegua in modo continuo e ottimale il consumo di energia alla lavorazione Il sistema di essiccazione è dotato inoltre di uno scambiatore di calore e di un circuito di raffreddamento chiuso per il recupero energetico La posizione del riscaldatore di essiccazione direttamente davanti alla tramoggia di essiccazione permette poi di ridurre al minimo le perdite di calore E ssiccazione a gas Se l impianto di produzione è collegato alla rete di distribuzione del gas vale la pena di installare un impianto di essiccazione a gas Dato che il prezzo del gas è spesso inferiore a quello dell elettricità l essiccazione a gas permette un rapido ritorno sull investimento Le applicazioni installate prevedono riscaldatori sia a gas che elettrici il cliente può quindi scegliere il sistema di riscaldamento che giudica più appropriato 1 Recupero dell aria di scarico 2 Essiccatore ad aria secca LUXOR 3 Opzione filtro per polveri finissime 4 Scambiatore a fascio tubiero 5 Temperatura del materiale dell aria di recupero 6 Aria di scarico scambiatore di calore 7 Soffiante controllata in frequenza 8 Bruciatore 9 Camera di combustione Condizionamento stampi o deumidificazione stampi Gli stampi usati nello stampaggio ad iniezione devono essere sempre trattati con aria fredda e deumidificata da un impianto di condizionamento per evitare il contatto degli stampi raffreddati con l aria umida dell ambiente e per raffreddare rapidamente le preforme dopo lo stampaggio Se non vengono deumidificati

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/stampaggio-ad-iniezione/preformebottiglie-in-pet.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Componenti medicali, ottici o elettronici in condizioni di camera bianca
    con altri componenti materiali non certificati La produzione di componenti medicali deve quindi avvenire in una cosiddetta camera bianca La struttura della camera bianca garantisce che venga ridotto al minimo il numero di particelle disperse nell aria che penetrano o si sviluppano al suo interno A seconda dell uso viene monitorato solo il numero di particelle e o solo il numero di germi come richiesto per esempio nella produzione di prodotti farmaceutici In generale gli altri parametri quali temperatura o umidità dell aria vengono mantenuti costanti affinché le condizioni siano sempre comparabili In linea di principio per quanto riguarda il flusso d aria in camere bianche viene fatta la distinzione tra flusso turbolento di diluizione e flusso di dislocamento a bassa turbolenza Nel caso del flusso turbolento di diluizione o misto l aria pulita e filtrata viene immessa nella camera bianca determinando così una diluizione continua della concentrazione del particolato La classe richiesta della camera bianca viene mantenuta se il comportamento del personale rispetta le norme relative Si noti che si deve prestare particolare attenzione a ridurre al minimo gli oggetti o le procedure all interno della camera bianca che potrebbero generare particolato Nel flusso di dislocazione a bassa turbolenza detto anche flusso laminare il flusso di aria pulita viene immesso in modo uniforme nella camera bianca e solitamente dall alto riducendo così al minimo la contaminazione di zone di lavoro e apparecchiature sensibili In generale l aria viene ripresa dal lato opposto tramite i pannelli perforati del pavimento sopraelevato e viene trasportata al sistema di ricircolo dell aria per essere ripetutamente filtrata I materiali impiegati nelle camere bianche devono avere superfici resistenti all abrasione I sistemi e gli strumenti presenti nella camera interferiscono solo minimamente con il flusso d aria laminare Tuttavia i componenti e i macchinari che vanno introdotti nella camera bianca devono essere prima puliti Di solito la camera bianca si trova in sovrapressione ventilazione per sovrapressione In casi particolari le camere bianche vengono impiegate a bassa pressione per impedire la fuoriuscita di sostanze pericolose o germi Le classi per le camere bianche sono standardizzate in base alla norma EN ISO 14644 1 fino al 29 novembre 2001 US Federal Standard 209E Per applicazioni nel campo dello stampaggio ad iniezione le nostre camere bianche rispondono alla classe 6 secondo EN ISO 14644 1 classe 100 secondo US Fed Std 209E Il numero di particelle misurate in 1m³ di aria è di max 102000 particelle di dimensioni 0 3µm Le seguenti norme di qualità sono obbligatorie per applicazioni nelle zone di Essiccazione e Trasporto La camera bianca stessa non deve contenere valvole soffianti filtri essiccatori o tramogge di essiccazione Tali componenti devono essere installati al di fuori della camera bianca L unico componente che consente l entrata e l uscita dalla camera bianca è il sistema di tubazioni Il sistema di tubazioni è realizzato in acciaio inossidabile 1 4301 o in vetro Oltre che mediante raccordi le connessioni fra tubi vengono eseguite con sottili fasce in acciaio inossidabile

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/stampaggio-ad-iniezione/componenti-medicali-ottici-o-elettronici-in-condizioni-di-camera-bianca.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Stampaggio per soffiaggio
    Miscelatori e dosatori colortronic Essiccazione Essiccatore ad aria secca Essiccatore ad aria calda Essiccatore ad aria compressa Tramogge di essiccazione Essiccatore colortronic Cristallizzazione Cristallizzatore Trasporto Caricatori di materiale per granulato Caricatori di materiale in polvere Separatori di metalli Valvole miscelatrici Caricatori di materiale colortronic Unità di controllo Unità di controllo per essiccatori Unità di controllo per trasportatori Unità di controllo per dosatori e miscelatori Unità di controllo colortronic Stoccaggio Silo Lavora con noi Servizio Hotline Messa in esercizio Formazione Manutenzione Innovazione Innovation award Innovation process How to apply Evaluation criteria Conditions of participation Chi siamo La nostra azienda Visione filosofia aziendale Obiettivi Punti di forza Organizzazione motan news Fiere News Condizioni di vendita Contatti Il vostro partner locale Africa Asia Europa America settentrionale America meridionale Oceania Modulo di contatto Stampaggio ad iniezione Stampaggio per soffiaggio Stampaggio per estrusione e soffiaggio di oggetti cilindrici Estrusione Compounding Sistemi in linea Prodotti chimici Stampaggio per soffiaggio Descrizione del processo Lo stampaggio per soffiaggio è un processo a flusso continuo o discontinuo a più fasi per la produzione di corpi cavi dalle pareti sottili partendo da materiali plastici di tipo termoplastico Prodotti finali tipici Prodotti per clienti finali in grandi serie Per esempio bottiglie e recipienti È un processo di produzione di pezzi e non si basa su grandezze del lotto cioè sul peso Processi I due tipi principali di processo di stampaggio per soffiaggio sono per estrusione e per iniezione Il materiale grezzo viene introdotto in un cilindro riscaldato poi mescolato per mezzo di una vite ed estruso o iniettato in modo da formare un semilavorato tubolare in plastica detto preforma La preforma viene quindi serrata in uno stampo nel quale viene introdotta dell aria che dilata la plastica fino a farla aderire alle pareti dello stampo Una volta che il materiale plastico

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/stampaggio-per-soffiaggio.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Stampaggio per estrusione e soffiaggio di oggetti cilindrici
    tecnici per es condotti di ventilazione soffietti per es cuffie dello sterzo e dell asse gusci di valigie portabagagli o serbatoi per carburante giocattoli di grandi dimensioni per es macchine cavalcabili o Bobby Car Materiali comunemente lavorati PE PP PMMA PC PA ABS PLA TPU masterbatch colorato Volumi tipici di produzione 300 1000 kg h Descrizione del processo Nel processo di stampaggio per estrusione e soffiaggio vengono miscelate resine termoplastiche e masterbatch colorato in granuli nell alimentazione di un estrusore monovite Le resine termoplastiche provengono solitamente da sili mentre i granuli di masterbatch colorato vengono prelevati da contenitori montati direttamente sulla macchina Gli sfridi della produzione mediante stampaggio per soffiaggio vengono macinati direttamente nella macchina e trasportati tramite il flusso d aria di un ciclone dalla macina a un contenitore intermedio Ciascuno dei tre componenti termoplastico masterbatch colorato e rimacinato viene dosato tramite un canale di dosaggio del GRAVICOLOR con pesatura ad aumento di peso gain in weight Di solito gli scarti vengono macinati in modo centralizzato talvolta vengono poi rigranulati Tale materiale viene riportato nel contenitore intermedio mediante un caricatore per tramoggia e quindi reintrodotto nel processo Visti i volumi di produzione elevati del processo di stampaggio per soffiaggio è opportuno disporre di un sistema per vuoto centralizzato quando sono coinvolte diverse macchine Il volume dell aria della soffiante di trasporto e le tubazioni di un sistema a depressione vengono dimensionati in modo che funzioni solo un caricatore per tramoggia alla volta Ciò significa che la proporzione tra soffianti e numero di unità di trasporto nella linea deve essere scelta in modo da fornire sempre materiale sufficiente in ogni punto di prelievo In un sistema per vuoto centralizzato sono invece presenti più caricatori per tramoggia in grado di alimentare contemporaneamente ciascuna linea o l intero sistema Grazie all assegnazione

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/stampaggio-per-soffiaggio/stampaggio-per-estrusione-e-soffiaggio-di-oggetti-cilindrici.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive

  • Estrusione
    chimici Prodotti Dosaggio e miscelazione Miscelatori e dosatori volumetrici Miscelatori e dosatori gravimetrici Miscelatori e dosatori colortronic Essiccazione Essiccatore ad aria secca Essiccatore ad aria calda Essiccatore ad aria compressa Tramogge di essiccazione Essiccatore colortronic Cristallizzazione Cristallizzatore Trasporto Caricatori di materiale per granulato Caricatori di materiale in polvere Separatori di metalli Valvole miscelatrici Caricatori di materiale colortronic Unità di controllo Unità di controllo per essiccatori Unità di controllo per trasportatori Unità di controllo per dosatori e miscelatori Unità di controllo colortronic Stoccaggio Silo Lavora con noi Servizio Hotline Messa in esercizio Formazione Manutenzione Innovazione Innovation award Innovation process How to apply Evaluation criteria Conditions of participation Chi siamo La nostra azienda Visione filosofia aziendale Obiettivi Punti di forza Organizzazione motan news Fiere News Condizioni di vendita Contatti Il vostro partner locale Africa Asia Europa America settentrionale America meridionale Oceania Modulo di contatto Stampaggio ad iniezione Stampaggio per soffiaggio Estrusione Film piani ad alta tecnologia Guaine per cavi e conduttori elettrici Tubi rigidi e flessibili Compounding Sistemi in linea Prodotti chimici Estrusione Descrizione del processo L estrusione delle materie plastiche è un processo continuo a più fasi per la produzione di pezzi termoplastici a sezione costante Prodotti finali tipici Prodotti per clienti finali in grandi serie Per esempio film rivestimenti per cavi tubi rigidi e flessibili È un processo di produzione di pezzi e non si basa su grandezze del lotto cioè sul peso Processo Il materiale grezzo viene introdotto in un cilindro riscaldato per mezzo di una vite singola o doppia viene poi mescolato e spinto attraverso una matrice La proporzione fra il numero di estrusori monovite e bivite usati al giorno d oggi è di 80 20 Materiali comunemente lavorati Per lo più polimeri grezzi e compositi in forma granulare compresi alcuni elastomeri Inoltre materiali rimacinati e additivi Descrizione

    Original URL path: http://www.motan-colortronic.com/it/soluzioni/estrusione.html (2016-05-01)
    Open archived version from archive



  •