archive-com.com » COM » P » PARCOPORTOFINO.COM

Total: 346

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Ente Parco di Portofino | Memoro la Banca della Memoria
    Finalità Riferimenti Normativi Amministrazione trasparente Lo Statuto Il Piano I Regolamenti Gli Uffici Archivio fino al 2013 dell Albo Pretorio Norme di Comportamento Le politiche ambientali Denuncia danni cinghiali Monumenti Biodiversità Biodiversità Sentieri Visitare il Parco Visitare il Parco Memoro la Banca della Memoria Link Memoro la Banca della Memoria Memoro la Banca della Memoria Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni area Contigua ARPAL CREA Consorzio Area Marina Protetta Promontorio Portofino Sistema Ligure di Educazione Ambientale Ambiente in Liguria Aree Protette della Liguria Amici del Parco Fondo Ambiente Italiano Abbazia di San Fruttuoso Memoro la Banca della Memoria La cartina da scaricare Contatti Ente Parco Portofino Viale Rainusso 1 16038 Santa Margherita Ligure GE Tel 39 0185 289479 Fax 39 0185 285706 e mail info parcoportofino it PEC info pec parcoportofino it

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/memoro.page (2016-02-10)
    Open archived version from archive


  • Ente Parco di Portofino | Ecomuseo
    di Comportamento Le politiche ambientali Denuncia danni cinghiali Monumenti Biodiversità Biodiversità Sentieri Visitare il Parco Visitare il Parco Ecomuseo Notizie Storiche sul Mulino del Gassetta Inquadramento Storico e Geografico del Mulino del Gassetta L organizzazione sociale e territorale nella Valle dell Acqua Viva Struttura e funzionamento del frangitoio la frangitura Struttura e funzionamento del frangitoio la spremitura La fasi dell edificio e la vita del Mulino del Gassetta Struttura e funzionamento del frantoio la molitura Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni area Contigua ARPAL CREA Consorzio Area Marina Protetta Promontorio Portofino Sistema Ligure di Educazione Ambientale Ambiente in Liguria Aree Protette della Liguria Amici del Parco Fondo Ambiente Italiano Abbazia di San Fruttuoso Memoro la Banca della Memoria La cartina da scaricare Contatti Ente Parco Portofino Viale Rainusso 1 16038 Santa Margherita

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/ecomuseo.page;jsessionid=CADF281607650F1AB93937F34F51F143 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | La Valle dei Mulini
    Viva all interno del Parco Naturale Regionale di Portofino è un percorso escursionistico di grande interesse storico ambientale per il quale il Parco ha realizzato un progetto di valorizzazione in quanto attraversa la cosiddetta Valle dei Mulini un ambito caratterizzato dai resti di 35mulini alimentati da acque perenni convogliate in un complesso sistema di canalizzazioni Il sistema ha iniziato ad operare nel XIII secolo epoca alla quale risalgono le prime documentazioni scritte che attestano la presenza di mulini che servivano il comprensorio del Tigullio per la molitura di castagne granaglie cortecce per l estrazione del tannino e per la frangitura delle olive Presentazione percorso Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni area Contigua ARPAL CREA Consorzio Area Marina Protetta Promontorio Portofino Sistema Ligure di Educazione Ambientale Ambiente in Liguria Aree Protette della Liguria

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/vallemulini.page;jsessionid=CADF281607650F1AB93937F34F51F143 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | Cavoli e focaccette
    piuttosto indigesti Nella tradizione portofinese i cavoli vengono bolliti ma proprio per renderli più digeribili vengono conditi oltre che con sale e olio di oliva anche con aceto di vino o limone Inoltre è quasi un piatto unico accompagnato solo da pane o ancora meglio da focaccette fritte tipica cena invernale delle famiglie locali Allora considerando che la lessatura dei cavoli richiede semplici accorgimenti vi scriverò come si preparano le focaccette col buco come le chiamavamo da bambini FOCACCETTE FRITTE Dosi 1 Kg Farina bianca 1 cubetto di lievito di birra naturale sale q b 3 cucchiaia di olio di oliva acqua Impastare bene tutti gli ingredienti dopo aver ammollato il lievito in un po di acqua tiepida Ottenuto un impasto morbido lasciare lievitare fasciato in carta oleata e in un canovaccio per almeno due ore Formare delle frittelle rotonde praticando un foro al centro e friggere in abbondante olio bollente Per farle gonfiare bene non rigirarle nella padella durante la cottura ma versare delicatamente sopra di esse l olio di frittura Servire ancora calde e cosparse leggermente di sale Mia figlia leggendo questa mia disserzione sul cavolo mi ha recitato una poesia studiata a scuola pochi giorni fa dello scrittore genovese Martin Piaggio O COU E A FARFALLA Unn a farfalla bella lucente ciù che l ou sentendose appetito a se posò sc un cou Ma in to sussaghe e fugge comme angosca a sbraggio Ohimè Che odo cattivo Che savo brutto Ohibò A questo complimento ghe disse o cou piccou Farfalla ti e vegnua d un gusto delicou T ho conosco piccinn a Non coscì ben monta quando unn a gatta ti ei te davo da mangia oh comme ti gustavi alloa tutte e mae fugge Ma de cangia de stato Ti hae ascì cangiou de veugge Vattene

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/cavoliefocaccette.page;jsessionid=846E29206742AF0314AC71D4EEA56D48 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | Dettagli del sentiero
    ed attrezzati con catene parte da San Rocco di Camogli 219 m eccezionale punto panoramico e si sviluppa lungo il viottolo che raggiunge prima località Mortola con le sue case decorate a trompe l oeil poi il bivio di Fornelli per proseguire per le Batterie 246 m località così chiamata per la presenza di bunker antiaerei costruiti durante la seconda guerra mondiale Da qui immersi nella macchia mediterranea si scende ai piedi del Monte Bricco e superato il Passo del Bacio si giunge a Cala dell Oro la parte più selvaggia e protetta del Parco Oltrepassato il crinale del Termine in circa 30 minuti di discesa attraverso macchia mediterranea lecceta ed antichi uliveti si raggiunge San Fruttuoso 14 m Torna alla cartina Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni area Contigua ARPAL CREA

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/sentiero.page?contentId=POI52 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | Dettagli del sentiero
    guida del Parco Il percorso conosciuto dagli escursionisti come La Via dei Tubi segue l antico acquedotto costruito agli inizi del novecento per portare a Camogli l acqua della sorgente Caselle situata nel vallone che scende a San Fruttuoso Oggi la parte in quota dell acquedotto è mantenuta a fini antincendio mentre il tratto più utilizzato porta ancora oggi l acqua da Caselle a San Fruttuoso Il percorso che si sviluppa seguendo le antiche condutture taglia per cinque chilometri il versante più ripido del Promontorio attraversando quattro gallerie per questo è indispensabile l uso di una torcia elettrica I tratti più esposti sono attrezzati e messi in sicurezza con scale e catene Per prenotare un escursione alla via dei tubi labter parcoportofino it Torna alla cartina Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/sentiero.page?contentId=POI54 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | Dettagli del sentiero
    si inoltra nei coltivi in prevalenza oliveti oggi in parte abbandonati nei quali e possibile apprezzare la fioritura di numerose piante In breve raggiunge il bivio di Fornelli a quota 230 m da dove si prosegue in salita per Toca 450 m Sul percorso tra notevoli spunti panoramici su Punta Chiappa e Camogli fanno bella mostra la rara sassifraga spatolata il candido narciso papiraceo Da località Toca si può arrivare rapidamente a Semaforo Nuovo punto panoramico che offre una suggestiva vista sul mare ideale per osservazione delle cacce del falco pellegrino Da Toca si prende il sentiero per Pietre Strette 465 m il percorso molto panoramico attraversa in alto l intera Cala dell Oro regno del gabbiano reale del falco pellegrino e della macchia mediterranea e la parte occidentale dell insenatura di San Fruttuoso mantenendo la quota media dei 450 m Torna alla cartina Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/sentiero.page?contentId=POI69 (2016-02-10)
    Open archived version from archive

  • Ente Parco di Portofino | Dettagli del sentiero
    uno di classici del Parco l itinerario che attraverso il franoso versante occidentale del Promontorio conduce il visitatore dal mondo contadino del Monte al regno dei pescatori Dal piazzale della chiesa di San Rocco da cui si gode uno stupendo panorama sul golfo Paradiso e condizioni atmosferiche permettendo sull Arco alpino meridionale si scende tra uliveti e leccete che ricoprono queste pendici fino al mare Poco oltre le case di Pego la sorgente del fosso dei Bruchi ci indica che siamo nella zona di contatto delle due formazioni rocciose che costituiscono il promontorio i calcari del monte Antola e il Conglomerato di Portofino Proseguendo si raggiunge il piccolo borgo di San Nicolò con la stupenda chiesa medievale e arrivati in prossimità della costa le case del Mulino del Moro oltre le quali si trova una minuscola insenatura naturale chiamata Porto Pidocchio per le sue modeste dimensioni qui approdano i battelli in arrivo da Camogli e San Fruttuoso In breve oltrepassati una lecceta ed alcuni imponenti pini a valle della storica Villa Gnecco si arriva a Punta Chiappa grandioso monolito di conglomerato proteso verso il mare nella quale si erge un rustico altare di culto Mariano dedicato alla Stella Maris meta di una partecipa processione marinara Torna alla cartina Il Parco Visitare il Parco Descrizione Itinerari Descrizione segmenti sentieri Il Territorio La Geologia La Geomorfologia Acque e Sorgenti Cartografia acque e sorgenti Il Suolo Il Clima La Flora La Vegetazione L Agricoltura La Pesca La Fauna Educazione Ambientale Progetti Didattici I Progetti Progetto Robin Wood Progetto Euroempleo Progetto Corem Prodotti COREM Progetto POR Il Mulino del Gassetta La rivista del Parco Pubblicazioni Le ricette del Parco La cartina Links Comuni del Parco Comuni area Contigua ARPAL CREA Consorzio Area Marina Protetta Promontorio Portofino Sistema Ligure di Educazione Ambientale Ambiente in Liguria

    Original URL path: http://www.parcoportofino.com/parcodiportofino/it/sentiero.page?contentId=POI56 (2016-02-10)
    Open archived version from archive