archive-com.com » COM » U » URLOWEB.COM

Total: 932

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • I-60, Parco del Tintoretto e Forte Ardeatino: i cittadini non ci stanno e si mobilitano
    e ha voluto ricordare l impegno dell Idv Municipale che già il 21 aprile 2011 con il Comitato ha organizzato una manifestazione per sensibilizzare cittadini e istituzioni chiedendo lo stop dei lavori In quella occasione non siamo stati ascoltati ma continuiamo ad appoggiare i cittadini in questa battaglia Il ritardo dei lavori è dovuto ai permessi a costruire non ancora emessi dato che la Convenzione Urbanistica sarebbe in via di modifica per adeguarla allo schema del regolamento Comunale del 2011 spiega Stefano Salvi Sembra che con questa nuova convenzione i costruttori saranno favoriti potranno costruire senza occuparsi delle opere accessorie Un ritardo quello nella costruzione stimato da Catarci in almeno un anno nonostante il tentativo di accelerazione sulla vendita degli immobili da parte di MezzaRoma Al fianco dell I 60 c è un altra criticità storica del quartiere contro la quale i cittadini si stanno mobilitando la riqualificazione del Forte Ardeatino per la quale sono state raccolte circa 4 255 firme Il problema da sempre avanzato nei confronti della riqualificazione dell area riguarda la necessità di bonifica dagli ordigni inesplosi della vecchia zona militare Queste difficoltà sembrerebbero però non sussistere in quanto è stata presentata assieme alla petizione la documentazione del Genio Militare che attesta la bonifica dell area nel 1989 La petizione oltre a richiedere la normale manutenzione porta avanti alcune proposte prospettando per il futuro del Forte un coinvolgimento all interno dei progetti di Smart City Prima dell estate questa petizione verrà presentata alle Istituzioni e noi di Urlo non mancheremo di seguirne gli esiti La cittadinanza si sta mobilitando anche contro le edificazioni nel Parco del Tintoretto Questo progetto racconta Stefano Salvi Presidente anche dell Associazione Ottavo Colle insiste nell aria fra via di Vigna Murata viale del Tintoretto via A Baldovinetti e via Cosmè Tura La riorganizzazione edilizia dell area è di particolare impatto per il territorio nonostante essa fosse classificata Verde pubblico nel Piano regolatore vigente La costruzione di tre palazzine residenziali e di un palazzo di uffici è stata possibile grazie alla scadenza di un vincolo di vent anni Il Comune avrebbe dovuto prendere in carico il terreno spiega Salvi Allo scadere dei termini il proprietario ha ottenuto il permesso a costruire È questo il caso delle recenti abitazioni in via Cosmè Tura per le quali il Comune non ha potuto far valere alcun vincolo in quanto scaduto Attualmente sono previste ulteriori edificazioni per un totale di circa 25 000 mq ma anche la realizzazione di una strada con 2 o 4 corsie per la quale sarebbe stato ottenuto un declassamento perlomeno di facciata Rimane la questione irrisolta riguardo il proseguimento della strada all interno del fosso della Cecchignola chiarisce Salvi Il progetto sembra essere ancora in elaborazione e non possiamo sapere se verrà mantenuta la classe di superstrada Ma il declassamento della strada che dovrebbe occupare all incirca 3 ettari di suolo non è certamente legato alla volontà di venire incontro alle esigenze dei cittadini tutt altro Il declassamento non è stato altro

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4285-i-60-parco-del-tintoretto-e-forte-ardeatino-i-cittadini-non-ci-stanno-e-si-mobilitano (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • I cittadini chiedono area verde nel Municipio XVI
    acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Opinioni Categorie Parola ai lettori I cittadini chiedono area verde nel Municipio XVI I cittadini chiedono area verde nel Municipio XVI Dettagli Categoria Parola ai lettori 24 Lug 2012 Tweet Riceviamo e pubblichiamo la notizia dell iniziativa di due cittadine del Municipio XVI che si sono fatte promotrici della richiesta di un area verde nella zona di via della Pisana Riportiamo di seguito i dettagli Gentile Redazione siamo sue signore alle quali sta molto a cuore il benessere dei cittadini e dell ambiente Ci siamo per questo incaricate di raccogliere le firme degli abitanti del quartiere per poter richiedere al Comune di Roma e al XVI Municipio la creazione di un area verde adiacente alla Riserva Naturale della Tenuta dei Massimi dedicata a tutti alla altezza di via della Pisana Il quartiere ha reagito inaspettatamente in modo entusiastico ma ci occorre una visibilità che ci aiuti a portare a compimento il nostro proggetto Vorremmo che si potesse sapere dove i cittadini possono andare a depositare le firme Per questo di seguito riporto gli indirizzi dove chi vorrà potrà partecipare all iniziativa Bar Gastronomia via della pisana 506 Tabacchi Via della Pisana 508 Alimentari Via carlo fontana 4 Alimentari Todis Via dei Carafa Bar Gastronomia Largo Quaroni Ferramenta Brico Via della Pisana 540 Casalinghi Micros Via della Pisana 473 Alimentari Idromarket via del Ponte Pisano 218

    Original URL path: http://www.urloweb.com/opinioni/categorie-opinioni/parola-ai-lettori/4295-i-cittadini-chiedono-area-verde-nel-municipio-xvi (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Municipio XV: incontro con cittadini e comitati in vista della Conferenza dei Servizi su Monti dell'Ortaccio
    Retake a Piazzale Morelli Post 2016 02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio XI Municipio XV incontro con cittadini e comitati in vista della Conferenza dei Servizi su Monti dell Ortaccio Municipio XV incontro con cittadini e comitati in vista della Conferenza dei Servizi su Monti dell Ortaccio Dettagli Categoria Municipio XI 12 Set 2012 Tweet Riceviamo e pubblichiamo l invito del Presidente del Municpio XV ai Comitati e ai cittadini del territorio in vista della Conferenza dei Servizi per Monti dell Ortaccio Convocata l audizione dei cittadini e dei comitati il 13 settembre a Villa Bonelli In vista della Conferenza dei Servizi per la nuova discarica a Monti dell Ortaccio indetta dal prefetto Sottile il prossimo 24 settembre il Presidente del Municipio XV Gianni Parisha indetto per giovedì 13 settembre alle ore 10 00 nella sede di Villa Bonelli un Audizione dei cittadini e dei comitati della ValleGaleria Questa audizione sottolinea il Presidente Paris è un momento molto importante nel serrato dibattito

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-xi/4345-municipio-xv-incontro-con-cittadini-e-comitati-in-vista-della-conferenza-dei-servizi-su-monti-dellortaccio (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Bus turistici: soluzione per cittadini, turisti e aziende
    7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Notizie Categorie Cronaca di Roma Bus turistici soluzione per cittadini turisti e aziende Bus turistici soluzione per cittadini turisti e aziende Dettagli Categoria Cronaca Roma 10 Ott 2012 Tweet I bus turistici verranno spostati dalle vie del centro ad un apposita area creata all interno del parking del Gianicolo Il 13 settembre scorso nella Sala delle Bandiere è stato siglato l accordo tra il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e il Presidente della società C P Service Spa Terminal Gianicolo Gianni Filoni per spostare la sosta dei bus turistici dalle vie principali del centro all area di sosta appositamente realizzata presso il Gianicolo Mi sono battuto per liberare via della Conciliazione e piazza Cavour da queste ingombranti presenze Durante l evento che organizzo ogni anno lanciai questa provocazione svestendo per una volta i panni del mio ruolo istituzionale che mi vede terzo rispetto al dibattito politico Il disagio che i bus turistici recavano ai residenti di via della Conciliazione e della zona circostante mi spinse ad abbracciare insieme ad alcuni consiglieri del territorio questa battaglia ottenendo nei mesi scorsi l appoggio del comando di Polizia Municipale del XVII municipio nel far rispettare le norme del codice stradale in maniera ancora più puntuale La sosta indiscriminata di questi imponenti mezzi di

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/cronaca-di-roma/4438-bus-turistici-soluzione-per-cittadini-turisti-e-aziende (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • I-60: cantiere fermo e cittadini in attesa del TAR
    Perfetta fino a strutture di 7 piani in prossimità di via Ballarin Con questo nuovo intervento urbanistico ci sarà un aumento dei residenti di circa 3500 unità che durante le ore diurne potrebbero arrivare a 4700 a causa della cubatura predisposta a servizi Quello che il comitato Cittadini per la Salvaguardia dei Beni Comuni ha sempre criticato dell opera oltre allo scempio paesaggistico è la mancanza di un piano traffico che tenga conto dei nuovi residenti Considerando l attuale sistema stradale della zona per non parlare dello stato in cui versano i collegamenti dei mezzi pubblici le nuove unità abitative e gli occasionali avventori del settore servizi non produrranno altro che l ulteriore congestione di strade già al limite della percorribilità Ma le criticità avanzate vanno anche verso il disinteresse nei confronti dei reperti archeologici ritrovati nel sottosuolo Le ultime indiscrezioni sull inizio dei lavori davano per certo il mese di agosto tuttavia nel momento in cui scriviamo il cantiere non è stato ancora aperto In questo lasso di tempo i cittadini non hanno smesso di occuparsi della questione e hanno presentato un ricorso al TAR del Lazio per fermare i lavori di edificazione Fra le motivazioni avanzate ci sono i caratteri del paesaggio che verrebbero definitivamente stravolti le difficoltà per la zona di supplire alle necessità dei nuovi residenti ma anche le caratteristiche archeologiche del territorio che si sta andando ad edificare Durante le indagini del febbraio 2008 sono stati rilevati ritrovamenti archeologici di pregio che a parere di molti avrebbero dovuto portare ad una revisione se non addirittura l abbandono totale del progetto Tra i ritrovamenti ci sono due tracciati stradali con basoli alcuni resti di necropoli risalenti al I e II secolo d C una fattoria evolutasi in villa suburbana con pregevoli mosaici e un condotto idrico ramificato L importanza archeologica dell area è confermata anche dalla nota del 2009 prot n 14936 del 26 maggio 2009 con cui la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma rilevando il carattere insediativo archeologico della vasta area chiede ulteriori approfondimenti Il Senatore Stefano Pedica già presente alla manifestazione indetta dal Comitato ha voluto manifestare la sua vicinanza ai cittadini in questa battaglia interessandosi della tempistica delle rilevazioni archeologiche È stato riferito che le indagini sono proseguite fino al 18 aprile 2011 quando inspiegabilmente nell imminenza di una manifestazione di protesta dei cittadini svoltasi il 21 aprile accanto all area degli scavi tutti i ritrovamenti sono stati ricoperti In relazione a questa particolare vicenda il Comitato ha più volte richiesto la relazione scientifica relativa ai ritrovamenti senza ottenere alcun seguito Dal punto di vista dei cittadini già la sola presenza di reperti di questo tipo avrebbe dovuto portare al fermo dell opera Il caldo estivo non ha fiaccato la volontà dei cittadini che si oppongono al progetto di edificazione dell area compresa tra via di Grotta Perfetta e via Ballarin dichiara la portavoce del comitato Giuseppina Granito Nel mese di luglio è stato depositato il ricorso al TAR e

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4440-i-60-cantiere-fermo-e-cittadini-in-attesa-del-tar (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • C.O.L.: un servizio per i cittadini alla ricerca di lavoro
    divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Notizie Categorie Cronaca di Roma C O L un servizio per i cittadini alla ricerca di lavoro C O L un servizio per i cittadini alla ricerca di lavoro Dettagli Categoria Cronaca Roma 22 Ott 2012 Tweet In partenza la seconda fase della campagna informativa di Roma Capitale intitolata Ti aiutiamo a scoprire il lavoro che hai dentro finalizzata a promuovere i Centri di Orientamento al Lavoro gestiti dall Assessorato alle Attività Produttive e al Lavoro del Comune di Roma I Centri di Orientamento al Lavoro sono un servizio del Dipartimento Attività Economiche Produttive Formazione e Lavoro di Roma Capitale volti a fornire orientamento nel complesso e articolato mercato del lavoro I C O L rappresentano un servizio gratuito rivolto ai giovani disoccupati e agli studenti usciti dall obbligo scolastico e formativo ma anche ai disoccupati adulti e di lunga durata che hanno bisogno di orientarsi sulla scelta di un percorso professionale e di formazione per meglio inserirsi all interno del mondo del lavoro Nei Centri di Orientamento al Lavoro è possibile consultare stampa specializzata offerte di lavoro corsi di formazione e specializzazione Si può avere inoltre sostegno per la stesura del curriculum ed è possibile svolgere colloqui mirati a identificare un progetto professionale personalizzato Si può assistere a seminari tematici di formazione sulle tecniche di ricerca del lavoro e usufruire degli interventi di orientamento per chi è interessato a lavorare all estero in uno dei paesi della Comunità europea attraverso il Servizio Eures Per chi decide di mettersi in proprio inoltre i Centri offrono supporto alla creazione dell impresa dall idea imprenditoriale all analisi del mercato dall individuazione delle agevolazioni per i finanziamenti all avvio e alla realizzazione del progetto Per quel che riguarda l attività di informazione sui sedici Centri di Orientamento al Lavoro presenti sul territorio capitolino è prevista la distribuzione di materiale cartaceo come brochure locandine e cartelline oltre a materiale descrittivo per privati e aziende La campagna è finalizzata a mettere in evidenza le funzioni e le potenzialità dei C O L e di orientare i cittadini oltre che nella ricerca di un occupazione anche all uso di strumenti importanti messi a disposizione dalle istituzioni L obiettivo di questa campagna spiega

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/cronaca-di-roma/4482-col-un-servizio-per-i-cittadini-alla-ricerca-di-lavoro (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Ancora caos affissioni con le elezioni alle porte
    caos affissioni con le elezioni alle porte Ancora caos affissioni con le elezioni alle porte Dettagli Categoria Cronaca Roma 23 Nov 2012 Tweet L approvazione del PRIP langue nel dimenticatoio mentre aumentano gli abusivismi e partono le affissioni elettorali Bisogna distinguere fra cartellonistica pubblicitaria ed elettorale La prima andrebbe installata su spazi definiti nel rispetto del codice della strada e rappresenterebbe una notevole entrata per il Comune I cartelloni elettorali invece dovrebbero essere affissi a sessanta giorni dalla data delle consultazioni in appositi impianti installati dal Comune e pagati dal Ministero dell Interno dovrebbero riportare il timbro identificativo e successivamente alle elezioni essere rimossi con tutta l impiantistica Purtroppo nella nostra città il condizionale è d obbligo e in entrambi i casi lo sbando e l irregolarità sono oramai la norma L approvazione del PRIP Piano Regolatore Impianti Pubblicitari è in alto mare e nonostante sia incompleto è l unica prospettiva all orizzonte Il PRIP non ancora approvato è una delle colpe di questa opposizione dichiara Ugo Cassone Pdl Presidente della Commissione Commercio di Roma Capitale dopo oltre trent anni di mancato controllo l approvazione dovrebbe essere una delle maggiori priorità Purtroppo il PRIP come già spiegato manca di strumenti di contrasto come i piani di delocalizzazione degli impianti che dovrebbero essere inseriti con successivi emendamenti Rilanciando la sfida all approvazione ho anche presentato un emendamento dichiara Cassone che introduce due importanti novità In primis un microchip da applicare a spese degli operatori su tutti gli impianti pubblicitari che avrà l effetto di eliminare circa 60 000 mq abusivi e porterà al rapido accertamento sulla legalità di un impianto La seconda novità continua Cassone è la Banca dati pubblica un azione di trasparenza utile anche alle imprese che fanno pubblicità a Roma per l accertamento della legalità degli spazi che acquistano Le innovazioni sono ben accette quello che viene criticato dal Presidente del Municipio XI Andrea Catarci è l utilizzo che se ne fa Sembra che finalmente si sia scoperta la tecnologia e il fatto che associandola a delle idee può dare vita a dei modelli di governance dichiara Catarci Il PRIP sta diventando una barzelletta L unica colpa dell opposizione è quella di aver iniziato tardi a fare il suo mestiere Da un anno e mezzo si sta finalmente opponendo all amministrazione che quindi non trova più via libera per ogni votazione Quindi mentre non sembra essere prossima la soluzione per la cartellonistica pubblicitaria la tornata elettorale è alle porte A Roma oltre alle politiche di aprile voteremo per tutti i gradi di governo Quello che ci apprestiamo a subire oltre gli spot elettorali e le promesse da campagna che lasciano il tempo che trovano è lo scempio dei manifesti elettorali che rivestiranno la nostra città Se la cartellonistica abusiva è qualcosa che i romani sono purtroppo abituati a vedere quello che ci aspetta farà certamente riflettere Chissà che il nuovo corso tanto auspicato non passi proprio da un nuovo modo di fare campagna La corsa elettorale è già

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/cronaca-di-roma/4563-ancora-caos-affissioni-con-le-elezioni-alle-porte (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Ardeatina: vittoria dei cittadini, vietato transito a TIR
    Piazzale Morelli Post 2016 02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio IX Ardeatina vittoria dei cittadini vietato transito a TIR Ardeatina vittoria dei cittadini vietato transito a TIR Dettagli Categoria Municipio IX 04 Dic 2012 Tweet Le richieste dei cittadini della Falcognana sono state accettate la Provincia approva una mozione per il divieto di transito ai Tir Dopo il sit in del 3 dicembre scorso cui hanno partecipato circa duecento residenti della Falcognana e numerose associazioni la provincia ha finalmente emesso un ordinanza che vieta il transito ai mezzi pesanti con massa superiore a 6 5 tonnellate A seguito delle forti pressioni esercitate in questi mesi perché l amministrazione provinciale che ha la competenza su questa arteria intervenisse per arginare i danni del passaggio ripetuto di mezzi pesanti spiega il Presidente del Municipio XII Pascquale Calzetta finalmente è arrivata la mozione Questo ulteriore divieto perché c è da ricordarlo la segnaletica è già presente si applica nel tratto compreso tra il km 11

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-ix/4594-ardeatina-vittoria-dei-cittadini-vietato-transito-a-tir (2016-02-11)
    Open archived version from archive



  •