archive-com.com » COM » U » URLOWEB.COM

Total: 932

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • I Libri del Destino
    02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Rubriche Categorie Meraviglie e Misteri di Roma I Libri del Destino I Libri del Destino Dettagli Categoria Meraviglie e Misteri di Roma 08 Ott 2012 Tweet Alcuni libri furono di particolare importanza per gli Etruschi Tra questi possiamo citare i Libri Fatales Libri del Destino o i Libri haruspicini o libri degli àuguri e i Libri Fulgurales In questi ultimi era descritta la scienza dei maghi sacerdoti ed indovini ed in particolare si parlava della predizione di eventi futuri attraverso le manifestazioni del fulmine Secondo i Libri del Destino la vita del popolo etrusco non sarebbe durata oltre i dieci secoli Quando tale termine si avvicinò gli Etruschi si sottomisero a quello che consideravano un ineluttabile fato Dei Libri del Destino ci sono pervenuti pochi frammenti scritti in latino nei quali ci viene confermata l importanza che questo popolo dava alla religione Gli Etruschi infatti ritenevano che perfino gli oggetti inanimati avessero un legame con le divinità Sotto tale

    Original URL path: http://www.urloweb.com/rubriche/categorie-rubriche/meraviglie-e-misteri-di-roma/4419-i-libri-del-destino (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • 10 ottobre, giornata mondiale contro la pena di morte
    passi avanti significativi verso l abolizione della pena capitale ma che la sfida dei paesi mantenitori resta forte Dal 10 ottobre 2003 prima Giornata mondiale contro la pena di morte 17 paesi sono diventati abolizionisti per tutti i reati portando a 140 il numero dei paesi che non ricorrono piu alla pena capitale il 70 per cento del pianeta Tuttavia anche se i paesi che applicano la pena di morte sono sempre di meno una manciata di essi comprese potenze del calibro di Cina e gli Usa vi ricorre con agghiacciante regolarita Nel 2011 solo 21 paesi hanno eseguito condanne a morte mentre all epoca della prima Giornata mondiale contro la pena di morte erano stati 28 Nel frattempo 17 paesi l hanno abolita per tutti i reati un segnale di grande progresso ha dichiarato Widney Brown di Amnesty International Nonostante cio quella contro la pena di morte resta una lotta di lungo periodo e c e ancora molto da fare per convincere i paesi rimasti a porvi fine una volta per sempre Una inesorabile tendenza abolizionista Del gruppo di 140 paesi che hanno abolito la pena di morte per legge o nella prassi fanno parte stati di ogni regione del mondo religione e cultura nonche dai diversi sistemi giuridici Dal 2003 una media di due paesi all anno ha abolito la pena di morte per tutti i reati L ultimo e stato la Lettonia nel gennaio 2012 Nello stesso periodo 26 nuovi stati hanno ratificato il Secondo protocollo opzionale al Patto internazionale sui diritti civili e politici che ha per obiettivo l abolizione della pena di morte Oggi vi aderiscono 75 stati membri Nel 2012 e stato firmato dal Madagascar e ratificato da Benin e Mongolia In alcuni degli stessi paesi che mantengono la pena di morte sono stati fatti passi avanti come nel caso degli Usa in cui diversi stati sono diventati abolizionisti La resistenza mortale di pochi stati Sebbene gli stati che utilizzano la pena di morte si trovino a far parte di una minoranza sempre piu risicata gli omicidi giudiziari continuano senza sosta In aggiunta al numero sconosciuto delle esecuzioni in Cina ogni anno paesi come Corea del Nord Iran Usa e Yemen mettono a morte un numero elevato di persone Nel 2012 le esecuzioni risultano in aumento in Iraq nella striscia di Gaza controllata da Hamas e in Arabia Saudita Quasi un terzo delle persone messe a morte in quest ultimo paese 65 da gennaio all inizio di ottobre tra cui molti cittadini stranieri era stato condannato per reati di droga In Iraq sono state finora eseguite 119 condanne a morte quasi il doppio del totale del 2011 Uno sviluppo particolarmente preoccupante e dato da alcuni paesi che hanno ripreso a eseguire condanne a morte come Botswana Gambia e Giappone In India il ritorno della pena di morte rischia di essere imminente In alcuni casi le esecuzioni sono riprese dopo una lunga interruzione come nel Gambia dove la pena di morte non era stata utilizzata

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/world/4429-10-ottobre-giornata-mondiale-contro-la-pena-di-morte-calano-le-esecuzioni-ma-resta-forte-la-sfida-dei-paesi-mantenitori-in-occasione-del-10-ottobre-decima-giornata-mondiale-contro-la-pena-di-morte-amnesty-international-ha-dichiarato-che-nellultimo (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • MSN: manifestazione goliardica contro Governo Monti
    le spoglie di San Pio a San Pietro Post 2016 02 03 Nasce Aid per la parità digitale tra uomini e donne Post 2016 02 02 Autechre Post 2016 01 26 Io e La Tigre Post 2016 01 25 Opinioni Binario 21 Parola ai lettori Articoli recenti Ostiense aprono solo locali e ristoranti Post 2016 02 04 Retake a Piazzale Morelli Post 2016 02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Notizie Categorie Cronaca di Roma MSN manifestazione goliardica contro Governo Monti MSN manifestazione goliardica contro Governo Monti Dettagli Categoria Cronaca Roma 11 Ott 2012 Tweet Continuano le mobilitazioni del Movimento Studentesco Nazionale contro il Governo Monti A darne notizia un comunicato che pubblichiamo Questa mattina i ragazzi indossando una maschera raffigurante il presidente del consiglio hanno distribuito davanti le scuole finte bollette e carte di debito Utilizziamo un modo goliardico per raccontare la nostra voglia di buona politica che non sembra coincidere con le politiche di questo Governo che dietro a pressione fiscale tasse in aumento

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/cronaca-di-roma/4445-msn-manifestazione-goliardica-contro-governo-monti (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Ultrasuoni Festival: oggi e domani grande musica al Pigneto
    sono assenti da molti anni dai palchi italiani e appena tornati su disco con il nuovo The Orbserver in the Star House realizzato con la collaborazione di Lee Scratch Perry La loro miscela fuori da ogni precisa coordinata spazio temporale di techno psichedelia avanguardia influenze krautrock e industrial sarà sapientemente dispensata dal palco del Circolo degli Artisti XL Stage venerdì 12 dallo storico membro fondatore Alex Paterson e da Thomas Fehlmann parte integrante del duo dal 1995 Headliner della serata di sabato 13 ancora al locale di via Casilina Vecchia una band di punta del movimento wave e post punk inglese gli ECHO and the BUNNYMEN del carismatico Ian McCulloch e dello storico chitarrista Will Sergeant Una formazione seminale quella di Liverpool che ancora oggi continua a influenzare generazioni di gruppi indie e a incendiare i palchi di mezzo mondo dopo una carriera più che trentennale e una manciata di classici Killing Moon su tutti senza tempo Oltre ai due pesi massimi inglesi saranno ospiti di ULTRASUONI numerose band indipendenti nazionali e internazionali che si esibiranno nel corso delle due serate in una delle quattro venue del festival Venerdì 12 sul palco dell Init ZERO Stage Fujiya Miyagi quartetto originario di Brighton tra synth pop e krautrock dal vivo capace di trasformare la propria sensibilità affine a quella degli Stereolab in groove irresistibilmente ballabili Ancora venerdì 12 all Init i DZ Deathrays duo party rock australiano sulla scia di Motley Crue Death From Above 1979 e Andrew W K forte del recente esordio Bloodstreams acclamato dal settimanale musicale britannico NME Infine all Alvarado Street Hanne Hukkelberg artista norvegese tra avanguardia e rock eccentrico accostata tanto a Robert Wyatt anche per la sua formazione jazz quanto a voci femminili quali Pj Harvey e Joanna Newsom che presenterà a ULTRASUONI Festival il suo quarto e ultimo lavoro in studio Featherbrain Tra le band italiane della serata gli At The Weekends con il loro indie powerpop ispirato al brit rock e Mushy solo female project tra synth wave e blues di Valentina Fanigliulo spesso accostata a Zola Jesus La serata di sabato 13 vedrà protagonista all Init il dream pop striato di folk dei Gravenhurst di Nick Talbot tornato la scorsa primavera con il quinto lavoro in studio The Ghost in Daylight nuovamente per Warp Records Stesso palco ma ritmi completamente diversi con gli svedesi The Amplifetes quartetto di producer e songwriter già a lavoro con artisti del calibro di Madonna e Grandmaster Flash autori di un electro pop ballabile e caleidoscopico Le coordinate della musica degli Amplifetes sono il french touch di Daft Punk e Justice e l indie rock dei Phoenix con una spruzzata di goliardia newyorkese stile the Strokes capace di risvegliare paragoni con band quali e LCD Soundsystem il nuovo secondo album degli svedesi in uscita a inizio 2013 si preannuncia come una vera esplosione di ritmi dance anticipata dal music video game Where Is The Light Infine sul palco dell Init il punk sintentico e energico degli svedesi

    Original URL path: http://www.urloweb.com/cultura/categorie-spettacoli/night-life/4455-ultrasuoni-festival-oggi-e-domani-grande-musica-al-pigneto (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Scuole, Calzetta: al via restyling al Laurentino e Spinaceto
    perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio IX Scuole Calzetta al via restyling al Laurentino e Spinaceto Scuole Calzetta al via restyling al Laurentino e Spinaceto Dettagli Categoria Municipio IX 15 Ott 2012 Tweet Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Municipio XII sulla manutenzione straordinaria dei plessi scolastici al Laurentino e a Spinaceto Alla scuola elementare Tagliacozzo in via Carlo Emilio Gadda sono partiti oggi i lavori di rifacimento del prospetto Dopo l apertura del cantiere e la rimozione delle porzioni deteriorate del rivestimento esterno eseguite a settembre prima dell avvio del nuovo anno scolastico adesso prosegue l opera di messa in sicurezza mediante interventi per il ripristino delle facciate Domani un altro lavoro interesserà le elementari di via Carlo Avolio dove si eseguirà un opera di impermeabilizzazione delle coperture del tetto la superficie complessiva di 2400 metri quadrati verrà rivestita con un materiale impermeabilizzante a protezione dalle infiltrazioni piovane Nell ambito dell opera si procederà anche a modifiche tecniche sul sistema di smaltimento delle acque per favorirne un più agevole deflusso Questi lavori attesi da tempo con i quali oggi diamo risposta alle attese delle famiglie e degli studenti rientrano in una programmazione di opere per la manutenzione delle nostre scuole spiega il presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta con interventi a carattere straordinario sugli edifici per potenziarne la qualità in termini di funzionalità e sicurezza Da questo punto di vista lavoriamo sia sul piano della prevenzione che con operazioni mirate come nel caso della scuola Santi Savarino a Tor de Cenci dove ormai è in stato avanzato il processo di rimozione dell amianto dal giardino che presto potrà essere restituito ai bambini e agli insegnanti Tweet Facebook Social Comments Loading follow us on Twitter Articoli correlati I Edizione Concerto di Natale Euroma2 con gli alunni delle scuole del Municipio XII Neve De Palo Nidi e scuole regolarmente aperti Neve ordinanze Alemanno scuole chiuse e obbligo manutenzione alberi Ripartire dallo sport per riqualificare le scuole Teatro Elsa Morante al cinema le scuole del Municipio XII Nasce all Eur l orto botanico per le scuole del territorio CinemAmbiente web tv green nelle scuole Scuole nel Municipio XII miglioramenti in vista Scuole IX tra inaugurazioni imminenti e ritardi consolidati Scuole XII mancano le risorse per la riqualificazione A Ponte Galeria e Muratella due

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-ix/4456-scuole-calzetta-al-via-restyling-al-laurentino-e-spinaceto (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • I-60: nuova manifestazione dei cittadini, avanti con il ricorso e con le petizioni per salvare l'area
    perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio VIII I 60 nuova manifestazione dei cittadini avanti con il ricorso e con le petizioni per salvare l area I 60 nuova manifestazione dei cittadini avanti con il ricorso e con le petizioni per salvare l area Dettagli Categoria Municipio VIII 17 Ott 2012 Tweet Nella mattinata di sabato 10 ottobre il comitato Cittadini per la Salvaguardia dei Beni Comuni che da tempo lotta contro l edificazione dell I 60 ha dato appuntamento ai cittadini della zona per informare sulla situazione e sulle azioni intraprese All appuntamento di fronte il Centro Commerciale I Granai hanno risposto in molti che interessati al futuro del loro quartiere hanno voluto far sentire la loro voce su questo esempio di edificazione selvaggia I numeri dell opera sono ben noti ai lettori di Urlo ma non fa mai male ricordare di cosa stiamo parlando un edificazione che potrebbe rivelarsi un problema enorme per il territorio Si parla di circa 400 000mc di cemento sul lato Sud di via di Grotta Perfetta Circa 16 palazzi a semicerchio con altezze variabili dai cinque fino ai sette piani Oltre ai già stimati 3500 residenti in più sul territorio si deve considerare anche la grande quantità di persone che nelle ore diurne frequenteranno il quartiere per usufruire dei nuovi servizi offerti Tutto questo comporterà assieme al progetto della tangenziale che dal raccordo dovrebbe arrivare fino a via Ballarin un aumento incredibile del traffico su strade come Grotta Perfetta e Tintoretto già fortemente congestionate Durante la manifestazione è stato dato conto ai cittadini delle stato delle azioni intraprese dal comitato In primis il ricorso al Tar presentato grazie al sostegno economico dei cittadini per il quale si aspetta ancora la data per la seduta preliminare Nel ricorso sono stati esposti e documentati dieci elementi di illegittimità che potrebbero secondo il parere del comitato far perlomeno rivedere l opera Fra questi elementi sicuramente sono presenti le criticità poste dalla grande quantità di reperti archeologici di età romana rinvenuti nella zona e sui quali si sono concentrate anche le due interrogazioni parlamentari e l esposto alla Procura della Repubblica per cui si è attivato nei mesi scorsi il Senatore Stefano Pedica dell Idv Ci sono state delle risposte da parte delle sovrintendenze e dal Ministero per i beni

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4470-i-60-nuova-manifestazione-dei-cittadini-avanti-con-il-ricorso-e-con-le-petizioni-per-salvare-larea (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • "Aripijamose er Campo de Testaccio"
    to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Notizie Categorie Cronaca di Roma Aripijamose er Campo de Testaccio Aripijamose er Campo de Testaccio Dettagli Categoria Cronaca Roma 18 Ott 2012 Tweet Un grido inequivocabile Un allarme lanciato da quattro esponenti del Pd locale e abbracciato da cittadini e associazioni che hanno voluto richiamare l attenzione su quello che era lo storico stadio della Roma situato a Testaccio e da tempo lasciato al degrado e all incuria Al suo posto infatti sorgerà un parcheggio di trecento posti anche se a quanto pare i lavori di costruzione sono in standby partiti ben quattro anni fa e poi rallentati da problematiche alle fognature In tutto questo dunque l opera non verrà conclusa prima di un anno Nel progetto il campo Testaccio dal 1968 in concessione all Associazione Testaccio Calcio sarà ripristinato ma per il momento rimane un luogo inagibile e degradato Un vero pugno allo stomaco per i tifosi giallorossi ma anche per la città di Roma in quanto luogo storico e di pregio Per questo Enzo Foschi Massimiliano Valeriani Alessandra Ferretti ed Emiliano Pittueo tutti esponenti del Pd hanno organizzato ieri un flash mob davanti allo stadio a cui hanno partecipato cittadini associazioni e comitati È stata improvvisata

    Original URL path: http://www.urloweb.com/notizie/categorie-notizie/cronaca-di-roma/4475-qaripijamose-er-campo-de-testaccioq (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Le vie dei festival 2012
    danza Un gradito ritorno è quello di Enzo Moscato attore autore e regista innovatore della scena teatrale partenopea e italiana che l 8 e il 9 novembre alle 21 00 presenta Tà kài Tà in greco antico Questo e quello dedicato al grande Eduardo De Filippo accolto con entusiasmo al suo recente debutto al Napoli Teatro Festival Uno spettacolo a due voci che non è un racconto né una sorta di sinossi riepilogativa della sua vicenda artistica ed umana Così come non si basa né vuole farlo su alcun dato biografico scientifico o storicamente fondato sulla vita interiore ed esteriore che a lui è toccato veramente di condurre E piuttosto un periplo immaginario fantastico intorno ai pensieri e ai sentimenti ante e post mortem che possono avergli sfiorato per un attimo l anima ed il cuore Sul palcoscenico insieme a Moscato un interprete d eccezione Isa Danieli l attrice forse più eduardiana per rigore memoria storica e legami artistici Presentato nei festival estivi InEquilibrio di Castiglioncello Castel dei Mondi di Andria e Voci di Fonte di Siena in differenti fasi di elaborazione Tre atti unici da Anton Cechov arriva alle Vie dei Festival nella sua forma compiuta e debutta in prima nazionale il 10 novembre ore 19 00 replica l 11 ore 21 00 La nuova produzione della Compagnia Costanzo Rustioni è realizzata in collaborazione con Fattore K e con l Associazione Olinda di Milano la traduzione è di Fausto Malcovati la regia è di Roberto Rustioni anche interprete insieme ad Antonio Gargiulo Valentina Picello Roberta Rovelli Siamo dinanzi a una riscrittura scenica che tenta di scardinare la struttura da vaudeville farsa di questi atti unici L orso La domanda di matrimonio per arrivare all universale presente in questi piccoli gioielli cechoviani La giovanissima formazione Monstera rivelazione del Fringe Festival di Napoli propone Elettra biografia di una persona comune di Nicola Russo e Sara Borsarelli 10 novembre ore 21 00 11 nov ore 19 00 La vera storia però di Elettra Romani ex ballerina subrettina e attrice di avanspettacolo su cui si basa lo spettacolo è tutt altro che quella di una persona comune e i due autori sanno trarre dalle vicende drammatiche che hanno caratterizzato la vita della donna una leggerezza che riesce a divertire e a commuovere senza cedere a nessun compiacimento In scena Nicola Russo e Laura Mazzi Il 3e il 4 novembre alle ore 21 00 Marinella Anaclerio affronta Guerra di Lars Norèn un testo che parla della pace che segue la guerra uno spettacolo impietoso duro costruito su tempi veloci su di una provocatoria fisicità un esempio rigoroso di teatro necessario La storia inizia in modo molto piano una giornata qualsiasi di una famiglia sopravvissuta ad una guerra civile Bosnia Kossovo Cecenia la madre due figlie padre disperso All improvviso il padre appare al cancello ha perso la vista Con la precisione di un entomologo in Guerra 2003 Norèn procede ad analizzare tutte le ferite aperte che queste persone portano come medaglie indelebili facendole assurgere

    Original URL path: http://www.urloweb.com/cultura/categorie-spettacoli/teatro/4477-le-vie-dei-festival-2012 (2016-02-11)
    Open archived version from archive



  •