archive-com.com » COM » U » URLOWEB.COM

Total: 932

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Discarica di via Canestrini: nuovo incontro dei cittadini con la partecipazione del Sindaco
    in via Canestrini destinata a raccogliere gli inerti le terre di scavo provenienti dai cantieri della Metro C La società che ha in gestione tale sito già nel 2009 come ci spiega Elena Carpentieri Presidente del Consorzio via Canestrini fece richiesta presso la Regione Lazio per una modifica di destinazione Il 12 marzo scorso subito dopo le varie smentite è stata poi pubblicata sul bollettino della Regione la richiesta per un impianto provvissorio amovibile di trattamento e stabilizzazione della frazione organica di rifiuti solidi urbani Il nuovo impianto stando alla richiesta dovrebbe sorgere in un area attigua alla discarica già in funzione sulla quale già sarebbero state installate delle celle utili a tale trattamento Sul sito della Regione spiega Elena Carpentieri ci sono le foto di queste celle Com è possibile che si possa aver già costruito queste strutture quando qui c è il vincolo paesaggistico che impedisce anche di posare un mattone o di rifare un tetto IL SITO DI COMPOSTAGGIO A quanto è stato richiesto dovrebbe arrivare ad acogliere all incirca 400 tonnellate delle 1200 giornaliere di frazione organica proveniente dagli impianti di tritovagliatura della regione In particolare dovrebbero arrivare da Rocca Cencia ma come spiega Salvatore Pignalosa dell Associazione Fare Verde Questo tipo di frazione arriva dall indifferenziata che viene trattata a Rocca Cencia Non si ottiene una frazione liquida pulita dalla tritovagliatura ma continua Pignalosa un misto di percolato e materia solida con metalli pesanti pezzi di vetro e residui di medicinali Questo materiale dovrebbe essere stabilizzato qui Ci dovrebbero essere degli impianti di depurazione per i percolati che altrimenti andranno a finire nelle faglie sospese spesso usate in agricoltura per l irrigazione Questa vicenda è stata definita una storia già vista dal presidente della Commissione urbanistica di Roma capitale Marco di Cosimo che ha rilevato alcune caratteristiche di questo modus operandi Si sta usando la discarica di inerti come un cavallo di Troia la stessa cosa che si è tentato di fare a Corcolle Inoltre viene esposto come una modifica non un ampliamento o una nuova costruzione Questo a loro parere escluderebbe i legami del vincolo Bondi Anche grazie alla dicitura di provvisorietà si pensa di aggirare il vincolo pur sapendo che non c è nulla di più definitivo di qualche cosa etichettata come provvisoria LA MOBILIT Uno degli elementi critici del progetto è l impossibilità strutturale di conferire rifiuti nel sito di via Canestrini Da parte nostra spiega il consigliere al Muncipio XII Massimiliano De Iuliis abbiamo presentato un documento firmato da molti consiglieri che giovedì contiamo di approvare all unanimità in un Consiglio municipale straordinario Abbiamo spiegato che oltre alla nostra contrarietà generale ad una discarica su questo territorio ci sono altri problemi oggettivi La via Ardeatina e la Laurentina seguita De Iuliis sono strade congestionate e in condizioni critiche Inoltre nel mese di dicembre è stato definitivamente vietato il taffico ai mezzi pesanti fra il Divino Amore e Falcognana Come pensano di trasportare i rifiuti se non ci sono le infrastrutture necessarie

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-ix/4846-discarica-di-via-canestrini-nuovo-incontro-dei-cittadini-con-la-partecipazione-del-sindaco (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • VI Festival Internazionale della Zuppa di Roma
    01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio VIII VI Festival Internazionale della Zuppa di Roma VI Festival Internazionale della Zuppa di Roma Dettagli Categoria Municipio VIII 20 Mar 2013 Tweet Domenica 14 aprile 2013 presso il Casale Garibaldi sede de La Città dell Utopia Via Valeriano 3f San Paolo Roma si terrà la sesta edizione del Festival Internazionale della Zuppa di Roma un evento noto sia agli abitanti dell XI Municipio che a tutto il territorio di Roma Il Festival nasce a Lille in Francia nel lontano 2001 diffondendosi poi in tutta Europa Berlino Cracovia Barcellona Madrid Francoforte Bologna e nel 2008 approda anche a Roma organizzato dal Servizio Civile Internazionale presso La Città dell Utopia nel quartiere San Paolo L ultima edizione ha visto coinvolti 30 associazioni 120 artisti 46 zuppe in gara e circa 1 500 persone una partecipazione sempre crescente nel corso degli anni E un occasione di festa attorno a un piatto popolare genuino e multiculturale Aperto a chiunque voglia partecipare per condividere assieme saperi e sapori da tutto il mondo passando una giornata tra teatro musica e arte di strada a

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4852-vi-festival-internazionale-della-zuppa-di-roma (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • RIFF 2013, al via il festival degli indipendenti
    il RIFF mantiene il proprio obiettivo originario di dare visibilità a pellicole lontane dai circuiti commerciali dell audiovisivo con una selezione di opere provenienti da ogni parte del mondo Ben 10 i lungometraggi stranieri in concorso O palhaço The Clown diretto dal brasiliano Selton Mello candidato all Oscar come film straniero Ombline del francese Stéphane Cazes con Mélanie Thierry vincitrice nel 2010 di un César come Miglior Rivelazione Femminile Silent City secondo lungometraggio della regista olandese Threes Anna premiato nel 2012 al San Sebastian International Film Festival la coproduzione Ungheria Canada The Maiden Danced To Death di Endre Hules vincitore del European MediaPlus Award DonT Stop diretto dal ceco Richard Rericha la produttrice del film Ondrej Zima sarà presente al RIFF nell ambito del Forum sulle produzioni indipendenti Baby Blues diretto dalla polacca Kasia Roslaniec premiato alla Berlinale 2013 dall India Drapchi per la regia di Arvind Lyer Fenix 11 23 diretto da Joel Joan e Sergi Lara l opera prima dell iraniana Tina Gharavi I m Nasrine candidato ai BAFTA 2013 che parteciperà all incontro RIFF su Film Industry Women Equal Opportunities and Diversity e infine Two Hundred Thousand Dirty l opera prima del regista americano Timothy L Anderson Ampio spazio anche alla sezione lungometraggi italiani con 7 opere prime in concorso Questi i titoli selezionati Carta Bianca di Andres Arce Maldonado Aquadro di Stefano Lodovichi Le formiche della città morta di Simone Bartolini L ultima foglia di Leonardo Frosina Spaghetti story di Ciro De Caro e infine gli innovativi Lost in Laos di Alessandro Zunino e Transeurope Hotel di Luigi Cinque con Pippo Delbono Con i documentari internazionali e italiani il RIFF propone un attenta fotografia dell attualità Tra le opere in concorso segnaliamo il cipriota Buffer Zone diretto da Pawel Pstragowski la storia del movimento di occupazione dell aria cuscinetto dove i giovani cercano di contrastare le forme di capitalismo nell isola un tema che alla luce degli ultimi avvenimenti assume particolari significati Forbidden Voices di Barbara Miller dà espressione alla storia di tre donne blogger censurate e contrastate nei loro paesi di origine The Suffering Grasses diretto dall americana Iara Lee sulla guerra siriana La Valle dello Jato di Caterina Monzani e Sergio Vega storia di Pino Maniaci e del suo impegno giornalistico contro la mafia Slot di Dario Albertini sul gioco d azzardo Molto interessante e varia la selezione dei cortometraggi internazionali e nazionali alcuni dei quali vantano anche la presenza di volti noti del cinema e della tv tra i quali solo per citarne alcuni Valerio Mastandrea Giorgio Colangeli Paolo Sassanelli Francesco Montanari Alessio Vassallo Stefano Abbati Lucrezia Piaggio Irene Maiorino Francesco Benigno A completare la programmazione del RIFF vanno menzionate le sezioni Student short competition Animation short competition Experimental ed infine le sezioni delle sceneggiature e dei soggetti L attenzione alla distribuzione cinematografica nell ambito del Festival viene sottolineata anche dalla presenza fra i componenti della giuria di Pascale Faure Responsabile cortometraggi Canal Francia e Philippe Kreuzer Bavaria Media GmbH che si affiancano

    Original URL path: http://www.urloweb.com/cultura/categorie-spettacoli/cinema/4889-riff-2013-al-via-il-festival-degli-indipendenti (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Sgombero e riqualificazione al Laurentino
    02 02 Autechre Post 2016 01 26 Io e La Tigre Post 2016 01 25 Opinioni Binario 21 Parola ai lettori Articoli recenti Ostiense aprono solo locali e ristoranti Post 2016 02 04 Retake a Piazzale Morelli Post 2016 02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio IX Sgombero e riqualificazione al Laurentino Sgombero e riqualificazione al Laurentino Dettagli Categoria Municipio IX 04 Apr 2013 Tweet La struttura sgomberata verrà riconvertita in asilo LO SGOMBERO In un edificio dismesso al Laurentino 38 abusivamente occupato sono in corso le operazioni di sgombero e in fase di avvio i lavori per la riconversione della struttura in una scuola 7 i nuclei familiari presenti all interno dello stabile in via Lipparini circa 30 persone in tutto per le quali si sta procedendo al trasferimento presso un area di accoglienza comunale realizzata all interno del Campeggio Fabolous lungo la via Cristoforo Colombo LE REAZIONI Accanto agli uomini del XII gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale l operazione

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-ix/4890-sgombero-e-riqualificazione-al-laurentino (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Contestato l'appoggio dei Verdi al Sen. Marino
    L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Municipi Categorie Municipio VIII Contestato l appoggio dei Verdi al Sen Marino Contestato l appoggio dei Verdi al Sen Marino Dettagli Categoria Municipio VIII 05 Apr 2013 Tweet La candidatura di Marino alle primarie e l appoggio delle componente verde ha suscitato molte polemiche nell ambito animalista L ENDORSEMENT Dopo l appoggio dei Verdi alla candidatura alle primarie per il Sindaco di Roma arrivano immediate le critiche degli animalisti alla scelta del partito Negli ultimi giorni molti commenti su blog e pagine Facebook dei Verdi e dei suoi rappresentati hanno mostrato un profondo scontento per la decisione LA CONTESTAZIONE Ieri si è poi arrivati alla protesta durante una manifestazione organizzata da Nando Bonessio presidente regionale dei Verdi per presentare la candidatura di Marino Alla riunione nel Municipio VIII ex XI come da nuovo Statuto di Roma Capitale alcune decine di militanti hanno fortemente contestato la scelta con slogan e striscioni spiegando di non riconoscere come loro candidato una persona che in passato ha praticato la vivisezione IL RETROSCENA Le risposte arrivate a chi contestava la scelta attraverso il profilo facebook di Nando Bonessio non sarebbero bastate a placare gli animi Nemmeno le rassicurazioni sulla presa di posizione antivivisezionista del candidato Sindaco sembrano aver dato i frutti sperati Prima di decidere se sostenere il Sen Ignazio Marino alle Primarie per la scelta del candidato a Sindaco lo abbiamo incontrato personalmente e la prima cosa che gli abbiamo chiesto è stata quella di chiarirci la sua posizione sulla vivisezione spiega Nando Bonessio in un lungo post sulla sua bacheca Facebook indirizzato a chi contesta la scelta Ci ha raccontato di essere un chirurgo con circa 35 anni di attività alle spalle ed ha ammesso di aver praticato circa 20 anni fa negli stati Uniti alcuni trapianti di fegato da babbuini a soggetti malati allo stato terminale Ci ha inoltre riferito che considera tale pratica superata ed inutile in quanto è palese che non c è corrispondenza biologica tra i primati e l uomo Inoltre ha chiarito che lui non ha mai fatto sperimentazione di farmaci su animali o vivisezione sperimentale ma attualmente le norme internazionali e nazionali prevedono che un farmaco per essere dichiarato ammissibile

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4893-contestato-lappoggio-dei-verdi-al-sen-marino (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Think Green Ecofestival 2013
    02 04 Retake a Piazzale Morelli Post 2016 02 03 Torrino Nord L area verde divenuta insediamento abusivo Post 2016 02 03 Pendolari quando si dice la tempesta perfetta Post 2016 01 26 Appia Antica progettare una mobilità intelligente Post 2016 01 12 Redazione Urlo Cartaceo Skip to content Gio 02 11 2016 Last update Mer 10 Feb 2016 7pm Prip in Municipio VIII si parla di affissioni Roma Vigili salvano una donna dalle acque del Tevere Municipio IX da domani riparte Congiunta Scuole Municipio VIII chiesto un piano straordinario per gli istituti storici San Paolo arrivano le potature in via Gozzi Area verde di via Troiani una storia diversa Rifiuti scontro sulla proposta del biodigestore Falcognana Sicurezza Stradale nuovo incidente nel centro abitato Municipio IX nasce il Coordinamento dei Comitati EUR Colosseo Quadrato Dopo gli atti vandalici si pensa ad una control room search Back Sei qui Home Rubriche Categorie Go Green Think Green Ecofestival 2013 Think Green Ecofestival 2013 Dettagli Categoria Go Green 15 Apr 2013 Tweet Si terrà dal 19 al 21 aprile presso l Ente Parco Appia Antica il festival ecologista della Capitale Organizzato dall associazione Think green factory col patrocinio del Municipio XI dell Ente Parco Appia Antica e dell Earth Day Italia il Think green ECOFESTIVAL torna nella Capitale dal 19 al 21 aprile 2013 per promuovere la sostenibilità ambientale proprio a ridosso della giornata mondiale della terra che quest anno cade il 22 aprile Orti urbani riciclo e mobilità sono i temi principali attorno a cui si svolgerà il festival veicolati attraverso conferenze performance laboratori didattici musica installazioni arte e degustazioni Ad aderire all iniziativa sono molte le associazioni tra le principali Greenpeace e Legambiente un gran supporto arriva anche da gruppi quali orti Urbani di Garbatella Zappata romana Lab bio Eut orto FIAB il movimento Salvaciclisti la LACU Gazebike di Tor Fiscale AIESEC dell Università Roma Tre il collettivo eco logic market del Brancaleone Happy Sunday market del Lanificio la scuola di musica elettronica Fonderie sonore Quanto basta alla spina l ass ne equaMente l ass ne Yoga Ananda Marga la Galleria Gard l ass ne Red Cycle e tante altre La manifestazione ad ingresso gratuito comincerà venerdì 19 aprile alle ore 16 00 per proseguire fino alle 23 00 e continuerà sabato 20 e domenica 21 aprile con orario continuato dalle 10 30 a 00 00 Il think green ecofestival è un iniziativa nata per promuovere la sostenibilità ambientale a Roma dichiara Francesca Cencetti presidente della Think green factory Il festival è stato pensato per dare alla città un appuntamento dedito alla green economy promossa non da grandi aziende ma principalmente da movimenti gruppi associazioni e liberi professionisti di ogni settore I temi portanti di questa seconda edizione saranno riciclo orti e mobilità e portare questi messaggi in una location d eccezione quale l ente parco Appia antica è per noi un grande onore Il festival alla seconda edizione la prima fu finanziata dalla Provincia di Roma offrirà laboratori su riciclo

    Original URL path: http://www.urloweb.com/rubriche/categorie-rubriche/go-green/4904-think-green-ecofestival-2013 (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Eddie Cat live @ Contestaccio
    nuove canzoni Così è nato Empty Fills il nuovo album autoprodotto e firmato dal cantautore italo inglese Eddie Cat presentato in anteprima stampa l 11 aprile al Tetris di Trieste e il 18 aprile al Contestaccio di Roma e disponibile in streaming su tutte le piattaforme di ascolto digitali Reverbnation Spotify e Deezer e sugli store online Itunes e Amazon Non chiamatelo artista Eddie Cat si definisce songwriter un cantautore lontano dalle logiche mainstream tesealla spasmodica ricerca del talentopreconfezionato Non si sente di vestire neanche i panni dell artista perché poi devi essere capace di reggere il confronto con chi lo è stato veramente Empty Fills conta dodici brani inediti che raccolgono gli appunti di una vita vissuta come fosse un viaggio con mille cadute e altrettante risalite affidati alla voce calda di EddieCat e a ritmiche rock pop Dentro l album c è tutto quello che Eddie ha vissuto l infanzia passata prima in Etiopia e poi in giro perl Europa e gli anni difficili della crescita Tutto questo senza poter dimenticare le esperienze forti e negative di droga e alcol che ne fanno oggi che ne è uscito un bello e maledetto Poi inevitabilmente ci sono le due passioni la musica sua unica compagna quando il mondo gli faceva troppa paura e il cinema del quale si occupa da anni come sottotitolatore di film Le influenze musicali sono le più varie dal pop folk degli anni 60 e 70 quello che a casa girava sui giradischi della mamma dai Beatles ai Rolling Stones da Buddy Holly a Joni Mitchell passando per Tim Buckley alla musica classica di Mozart e il soul di Nina Simone senza dimenticare Prince Krzysztof Kómeda i Led Zeppelin Steely Dan e John Coltrane Tutto sapientemente miscelato e tradotto in variazioni armoniche che fanno di Empty Fills un lavoro non di genere ma una raccolta di canzoni di songs così comesifacevanegli album di una volta Edward Carl Catalini nato a York Uk nel 1972 ha alle spalle 25 anni di musica dalle prime lezioni di chitarra all Accademia di musica di Varsavia fino al lavoro di compositore per altri cantanti passando perle collaborazioni con i db Boulevard Point of View e peri Drive la band fondata con Rossano Palù e Leo Ferrara Quasi per caso nell estate 2009 nasce l EP The Urban Sessions progetto che ha fatto incontrare Eddie con il produttore e sound engineer Fulvio Zafret Afrika Bambaataa Jovanotti 883 Eiste in Doctor DJ MO DOetanti altri Considerato uno dei migliori dischi indipendenti nella classifica stilata dalla trasmissione Demo Radio Rai 1 Arriva l estate 2011 Sempre Trieste e sempre Eddie Cat con i suoi appunti per future canzoni Al gruppo si aggiungono Daniele Big Bear Morelli alle chitarre Marco Seghene al basso e Marco Vattovani alla batteria E Tommy l inseparabile cane di Eddie sotto il banco del mixer Nasce così Emtpy Fills coprodotto con Zafret registrato allo Urban Recording Studio di Trieste e poi inviatoa Londra daNick Watson del Fluid Mastering

    Original URL path: http://www.urloweb.com/cultura/categorie-spettacoli/night-life/4913-eddie-cat-live-contestaccio (2016-02-11)
    Open archived version from archive

  • Questa volta e' vero, riapre il mercato di via Passino
    il mercato di via Passino Dettagli Categoria Municipio VIII 22 Apr 2013 Tweet Il 13 aprile ha aperto il Farmer s Market nella sede di Garbatella tratto da Urlo la scena di Roma Sud di aprile 2013 n 104 GARBATELLA Il Mercato rionale di via Passino riapre i battenti divenendo la nuova sede del Farmer s Market Francesco De Micheli delegato del Sindaco alle Politiche Agricole ha annunciato l apertura avvenuta nel finesettimana del 13 e 14 aprile Il Farmer s Market riapre nella sua nuova sede insediandosi in uno dei mercati più belli di Roma nonostante questo non sono le sedi a funzionare ma l esperienza del Farmer s e del Km0 a fare la differenza Del sicuro successo del mercato a Km0 del fine settimana che dalla sua attuale sede di Testaccio si sposta alla Garbatella è convinto anche il Consigliere Pdl al Municipio VIII ex XI come da nuovo Statuto di Roma Capitale Maurizio Buonincontro Il nuovo mercato restituisce un servizio indispensabile alla Garbatella Grazie all interessamento del Popolo della Libertà esso sarà restituito al quartiere Il centro destra capitolino ha stanziato i fondi necessari per la sua riqualificazione mentre la sinistra del Municipio VIII dopo aver condannato la vecchia struttura al degrado e all abbandono continua a fare ciò che più gli piace sterili polemiche e tentativi di agitazione Dietro ciò si cela probabilmente la volontà di destinare la sede del mercato ad attività diverse e finalizzate a proprio uso e consumo ha concluso Buonincontro La riapertura del mercato è però salutata con favore anche dalla maggioranza municipale con il Presidente Catarci che sottolinea l importanza di utilizzare nuovamente la struttura restituendola ai cittadini non soltanto per i fine settimana Spero che il Sindaco o chi per lui non provi a fare di questa riapertura una vetrina visto che i residenti del Municipio VIII sono molto indignati della gestione cittadina e del boicottaggio sistematico alle nostre iniziative È una riapertura importante seguita Catarci perché viene fatta con una iniziativa come quella del Farmer s Market ma allo stesso tempo si opera in maniera insufficiente vista la chiusura infrasettimanale del mercato Una soluzione a questo si potrà sicuramente trovare unendo nella stessa struttura differenti attività e progetti Possibilità che il Presidente Catarci non vuole trascurare nemmeno in relazione agli operatori originari del mercato ad oggi stanziati provvisoriamente in via di Santa Galla Oggi il mercato viene adibito ad una nuova funzione i progetti integrati sono sempre possibili Potrebbero esserci gli spazi per far rientrare gli operatori ma in questo momento la struttura va riempita Nelle scorse settimane gli operatori di Santa Galla hanno presentato una diffida presso le istituzioni interessate all utilizzo del mercato in altre attività Dovranno prima farci sapere che fine faremo noi spiega la portavoce degli operatori poi per il mercato si vedrà Riguardo la diffida pervenuta anche al Municipio VIII il Presidente Catarci ha fatto sapere di aver risposto ai banchisti con il documento sul loro rientro nella struttura di via Passino approvato

    Original URL path: http://www.urloweb.com/municipi/categorie/municipio-viii/4922-questa-volta-e-vero-riapre-il-mercato-di-via-passino (2016-02-11)
    Open archived version from archive



  •